Pescara, Bucchi: “Daremo filo da torcere alla Juve”

“Non siamo in un periodo di forma smagliante, ma ho detto ai miei giocatori di dare il massimo”. Christian Bucchi non vuole assolutamente che il suo Pescara abbassi la guardia. Neanche contro la Juventus. “Ho visto bene i ragazzi in settimana – ha dichiarato, alla vigilia della sfida con la Vecchia Signora – adesso voglio vedere la partita che faremo. Voglio vedere gente che ha voglia di sacrificarsi, perché la Serie A merita di essere giocata sempre al massimo. Mi aspetto una reazione importante dopo la brutta partita di Parma. Mi sento un privilegiato ad allenare in Serie A – ha aggiunto Bucchi – perché è uno dei campionati più importanti al mondo. È impossibile non avere stimoli quando si gioca contro la Juventus, e questo vale anche per i giocatori. In squadra abbiamo calciatori che certamente vorranno fare altri campionati in A, e vorranno mettersi in mostra. Tutti dobbiamo lavorare per mantenere la categoria o per essere riconfermati al Pescara”.

FORMAZIONE –
“Mi aspetto molto da Quintero – ha aggiunto Bucchi, parlando della squadra che schiererà contro i bianconeri – lui è un giocatore importante quando fa le cose che sa fare. Per giocare in A serve carattere ed io l’ho visto molto bene in allenamento. È motivato ed è uno di quei giocatori che ha tutti gli stimoli del mondo nello scendere in campo contro la Juventus. Tanti di quelli che giocheranno sabato vorranno fare di tutto per esserci nella gara di ritorno contro il Bayern Monaco – ha proseguito l’allenatore del Pescara, discutendo delle motivazioni della Juventus – Ma assicuro che noi daremo il massimo e proveremo a dargli filo da torcere. Andremo a Torino non per limitare i danni. E non è vero che non abbiamo nulla da perdere – ha affermato Bucchi, in conclusione – siamo ultimi e abbiamo sempre una dignità da difendere”.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it