Kuzmanovic: “All’Inter ho trovato un bel gruppo”

Zdravko Kuzmanovic si è raccontato a Inter Channel in un’intervista che la televisione nerazzurra ha voluto dedicare al centrocampista, arrivato da poco alla corte di Moratti: “Quando stavo a Firenze non è stato mai facile giocare contro l’Inter. Arrivare in questa grande squadra mi sembra un sogno. Con Prandelli e il suo controcampo a tre mi sono trovato bene. Ho avuto la possibilità di crescere, ma poi abbiamo fatto delle scelte e da parte mia c’era la volontà di andare a fare esperienza in Bundesliga.

Stankovic è stato il primo a prendermi per mano quando sono arrivato all’Inter, ma anche Zanetti è stato importante. Parlo un po’ italiano e questo mi aiuta tanto. Devo dire che ho trovato un bel gruppo e sono davvero contento con tutti. Kovacic è bravo, forte, ma ha solo 18 anni e ha tutta la carriera davanti a sé. Deve restare tranquillo e pensare solo a giocare.”

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.