Gabbiadini: “A Bologna sto bene, ma per ora non ho fatto ancora nulla”

Intervistato sa Tuttosport l’attaccante Manolo Gabbiadini ha parlato della sua esperienza in maglia rossoblu e del suo rapporto con Alberto Gilardino. “A gennaio ero tranquillo perché sapevo che sarei rimasto qui fino a fine stagione perché sapevo che la società puntava su di me per tutto l’anno. E poi avendo firmato per un anno era giusto concludere quanto iniziato. A Bologna sto bene e so di dover guadagnare ancora tutto, per ora non ho fatto nulla. – continua Gabbiadini parlando del compagno di reparto – Gilardino non è un ingombro, anzi mi aiuta molto. Per me è un esempio e penso che ci vorrebbero più persone come lui”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.