Boca Juniors: si ritira Sebastian Battaglia

Sebastian Battaglia lascia il calcio giocato. La storica bandiera del Boca Juniors, roccioso e ruvido mediano difensivo classe 1980, ha deciso di ritirarsi a 32 anni per via di un grave infortunio. Non sono bastate ben tre operazioni al centrocampista, l’infortunio ha anche causato una osteocondrosi all’articolazione del ginocchio che ha di fatto deciso, in negativo, la carriera di Battaglia.

Non più giocatore ma magari membro dello staff tecnico per rimanere comunque legato ai colori del Boca, sono state le parole del calciatore che debuttò nel lontano 1998. In carriera ha giocato ben 23 campionati con il Boca, l’ultimo l’Apertura del 2011. 225 presenze totali con 18 gol in Primera più 87 gettoni e 6 reti nelle coppe internazionali. Ma ciò che più conta per le statistiche e per la carriera di Sebastian Battaglia sono i 17 titoli vinti in questi anni che lo rendono il più vincente della storia degli Xeneizes. Sono, invece, soltanto 10 le presenze con la maglia della Nazionale Argentina.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it