Nba, i risultati del 3 aprile: Anthony gigante a Miami, Bryant mette ko Dallas

Tre gare giocate nella notte nba ma tutte di rilevante importanza. Cadono i Bulls (sesti a est) a Washington 90-86  sotto i colpi di un irresistibile John Wall autore di 27 punti 9 assist e 8 rimbalzi.

Successo importante in chiave secondo posto a est per i New York Knicks guidati alla nona vittoria consecutiva da un Carmelo Anthony in grado di mettere a referto 50 punti (career high) e mandare ko i Miami Heat privi degli acciaccati Wade e James. Da sottolineare la prova di Chris Bosh (23 pt). Partita che scotta e Bryant si illumina, nello scontro diretto per l’ottavo posto playoff a ovest, al momento occupato ancora dai Jazz. Il black mamba realizza una tripla doppia da 23 punti 11 rimbalzi e 11 assist; niente da fare per i Mavericks ormai con un piede e mezzo fuori dalla postseason.

NBA I RISULTATI DEL 3 APRILE

Dallas Mavericks-Los Angeles Lakers 81-101
New York Knicks-Miami Heat 102-90
Chicago Bulls-Washington Wizards 86-90

TOP 5 DELLA NOTTE

Condividi
Nato a Catania nel 1987, dopo aver conseguito la laurea in Scienze della comunicazione, ha iniziato a collaborare con diversi siti calcistici, occupandosi prevalentemente di calciomercato e calcio internazionale. Email: cbattiato@mondosportivo.it