Inter, Ausilio: “Per Icardi il discorso è rimandato a fine stagione”

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Pietro Ausilio, ha commentato il momento dell’Inter:In questo momento vogliamo soprattutto la continuità di prestazioni, dobbiamo ripartire dal Tottenham e dalla Juventus. Sabato non sono arrivati i tre punti, ma la squadra ha reagito bene e avrebbe meritato il pari. Le partite che restano sono per noi da giocare con grande intensità, ci crediamo e siamo molto motivati. Queste due sfide sono stati segnali importantissimi per noi”.

Il discorso poi si sposta inevitabilmente su Icardi: “Osti è un amico, ma non c’è stato nessun invito a cena. Ci saranno occasioni per vedersi anche perché tra i club c’è un ottimo rapporto. Il ragazzo ci piace, è evidente e non abbiamo problemi a dirlo. Ne parleremo con serenità con la Samp, ci siamo dati appuntamento a fine stagione, ma indubbiamente l’interesse c’è. Ora ci serve una striscia di risultati positivi, è l’unica strada percorribile perché altrimenti diventa difficile centarre il terzo posto. Serve un po’ di fortuna, in particolare con gli infortuni, ma siamo motivati e le qualità ci sono”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it