Barbara Berlusconi: “Bilancio Milan in pari!”

Oggi ha parlato alla stampa Barbara Berlusconi a proposito del suo Milan, in occasione della pubblicazione dei dati sul bilancio economico rossonero. Barbara, che ricopre il ruolo di consigliere nel CdA e possiede anche la delega per i progetti speciali del club, ha dunque concesso al settimanale A la prima intervista del 2013, nella quale sottolinea soprattutto l’importanza di Adriano Galliani nel farle da maestro.

Adriano mi ha aiutato tantissimo, soprattutto nei primi mesi, durante i quali lo affiancavo spesso per capire bene come poi operare nel mio settore, che è quello dello sviluppo e della strategia aziendale. Indubbiamente Galliani è un’ottima palestra per chiunque, essendo uno dei più importanti manager calcistici a livello non solo italiano ma anche europeo e mondiale“, chiosa la figlia del presidente.

Stiamo portando avanti” prosegue “una riorganizzazione di costi e spese che ci consentirà di avere nuove risorse da reinvestire non solo in altri calciatori ma anche nelle strutture societarie e persino nell’ambito commerciale. Chiudere questo bilancio quasi in pareggio è una conquista centrale per il futuro perché negli ultimi anni Fininvest s’è sempre impegnata a ripianare i conti colmando gap vicini anche ai 70 milioni di euro“.

Non manca una battuta sul celebre padre, Silvio, che è anche un suo superiore nell’attuale organigramma societario milanista: “Noi siamo tutti uniti alla nostra famiglia, è un valore che ci hanno trasmesso i nostri genitori. Il mio sogno sarebbe vedere mio papà invecchiare serenamente circondato dall’affetto di figli e nipoti“, conclude Barbara.

Condividi
Laureato in Lettere, classe '88. Suona il basso, ascolta rock, scrive ed è innamorato dei contropiedi fulminanti, di Johan Cruyff, della Verità e dello humour inglese. Milanese DOC, fuma tantissimo. Email: gcrico@mondosportivo.it