Atalanta e Sampdoria si accontentano: 0 a 0

Finisce a reti bianche quest’incontro tra due squadre quasi salve, che ora mettono in cascina un altro punto prezioso verso i 40 punti. Atalanta meglio nel primo tempo, quando Raimondi e soprattutto Del Grosso si prendono le fasce e creano molto per gli attaccanti bergamaschi. Nella ripresa cresce la Samp, che però non riesce a concludere nemmeno quando all’80’ si ritrova in superiorità numerica per l’espulsione di Lucchini.

Padroni di casa pericolosi dopo soli 5 minuti, quando il piattone a botta sicura di Bonaventura viene deviato dalla difesa blucerchiata. L’Atalanta continua a spingere grazie al gran lavoro dei suoi esterni (in particolare Del Grosso, in giornata di grazia), ma il fortino della Samp regge. I liguri danno persino l’impressione di cambiare la partita intorno alla mezz’ora, e al 34′ Krsticic impegna Consigli con un buon sinistro da fuori. Il finale di tempo è però tutto per i padroni di casa, che vanno vicini al gol al 41′ con una potente incornata del Tanque Denis su cui Romero si fa trovare pronto. Nella ripresa la Sampdoria cresce, ma fatica comunque a creare occasioni. L’Atalanta perde la spinta sulle fasce, soprattutto dopo la sostituzione di Del Grosso con uno spento Brivio al 67′. I bergamaschi si fanno vedere dalle parti di Romero solo al 74′, con un sinistro dal limite di Cigarini che termina alto. All’80’ Lucchini stende al limite dell’area il neo entrato Sansone, e si fa espellere per somma di ammonizioni. In superiorità numerica, gli ospiti tentano l’affondo, ma Icardi fallisce di testa l’occasione più ghiotta spedendo fuori alla destra di Consigli. Dopo 4′ di recupero l’incontro finisce 0 a 0, risultato giusto e di cui entrambe le squadre si possono accontentare.

ATALANTA-SAMPDORIA 0-0

Atalanta (3-4-2-1): Consigli 6; Canini 6, Stendardo 6,5, Lucchini 5; Raimondi 6,5, Cigarini 7, Biondini 6,5, Del Grosso 7 (67′ Brivio 5,5); Bonaventura 7 (82′ Contini 6) , Moralez 5,5 (59′ Brienza 5); Denis 7A disp.: Frezzolini, Scaloni, Radovanovic, Carmona, Giorgi, Contini, Brivio, Ferri, Cazzola, De Luca, Parra. All.: Collantuono 6,5.
Sampdoria (3-5-2): Romero 6,5; Gastaldello 6, Palombo 7, Mustafi 5,5; De Silvestri 6,5, Poli 6, Krsticic 6,5, Obiang 6,5, Berardi 6 (89′ Estigaribia SV); Eder 6 (72′ Sansone 6), Icardi 6A disp.: Da Costa, Berni, Rodriguez, Renan, Maresca, Castellini, Lopez, Munari, Soriano, Rossini. All.: Rossi 6,5.
Arbitro: Romeo di Verona.
Note: Ammoniti: Berardi, Eder, Krsticic  (S), Consigli (A) Espulso Lucchini per somma di ammonizioni

Condividi
Nato negli anni della grande Samp, appena un anno dopo lo scudetto targato Vialli&Mancini. Laureato in Scienze politiche all'università di Genova, ama scrivere di calcio e di politica. Email: llottero@mondosportivo.it