Palermo-Roma: precedenti, statistiche e curiosità

Il Palermo si gioca l’ultima carta per sperare in una salvezza che, a oggi, sembra una missione impossibile. Per farlo deve superare una Roma che, da quando c’è in panchina Andreazzoli, sembra aver ritrovato  quello smalto perso a cavallo tra dicembre e febbraio. I giallorossi, dovessero superare con il bottino pieno la trasferta sicula, si rilancerebbero prepotentemente in zona Europa.

I PRECEDENTI – Tra Palermo e Roma sono ben diciassette i precedenti con il bilancio che pende a favore della squadra capitolina: son ben dieci i successi della squadra giallorossa, l’ultima arrivata nella sfida d’andata quando all’Olimpico la formazione allenata da Zeman si impose con un netto 4-1. Il Palermo, invece, l’ultima volta in cui ha superato la squadra romanista è stato il 16 aprile 2011, nella gestione Delio Rossi, quando si impose all’Olimpico per 2-3. Sono quattro le occasioni in cui la formazione siciliana ha conquistato i tre punti, mentre in tre occasioni la sfida è terminata in parità. L’ultima volta accadde nel 2009, proprio al Renzo Barbera, quando Palermo e Roma chiusero al 90′ sul 3-3.
Limitandoci ai precedenti in terra sicula notiamo come l’ultimo successo dei rosanero è datato 2010 quando il Palermo si impose 3-1 sulla formazione capitolina. Lo scorso anno, invece, vinse la Roma di misura.

STATISTICHE – La stagione disastrosa del Palermo è racchiusa nei risultati interni che, se nelle passate stagioni erano il punto di forza, questa stagione sono risultati il punto debole. Lontano da casa la formazione rosanero non ha mai vinto ma davanti al proprio pubblico ha ottenuto solo tre successi, sei pareggi e ben cinque sconfitte. Diciassette i gol realizzati, diciannove, invece, quelli subiti. L’ultima vittoria davanti al proprio pubblico risale al 24 novembre 2012 quando la squadra allenata da Gasperini superò 3-1 il Catania. La Roma, invece,  lontano da casa non ha mezze misure: sei vittorie e sette sconfitte, con soli due pareggi. 28 i gol realizzati, 29 quelli subiti. Attualmente arriva da due pareggi, una vittoria (sofferta, contro l’Atalanta) e una sconfitta (alla prima di Andreazzoli).

CURIOSITA’ – Totti va a caccia del gol 227 per incrementare sempre più un record che record già è. Il Palermo cerca di far gol e, magari, riuscire a mantenere un vantaggio, se mai dovesse trovarlo. Miccoli, tranne un poker a inizio stagione, si è visto poco e niente. Due mesi di fuoco per salvare la sua squadra da grande capitano. La partita promette tanti gol, perché i giallorossi hanno un buon bottino offensivo, il Palermo una difesa  da brividi.

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.