Montella: “È una gara davvero complicata, da affrontare con cautela”

Vincenzo Montella, tecnico della Fiorentina, è intervenuto in conferenza stampa per parlare della gara di domani contro il Cagliari:È una squadra complicata che non va mai in svantaggio. Nelle ultime 10 ne hanno perse solo una. Hanno tante alternative e grandi valori in ogni reparto. E’ una gara davvero complicata da affrontare con cautela. L’assenza di Borja Valero? Ci manca un sostituto. Se vogliamo essere propositivi Mati Fernandez è quello che può darci qualcosa in più. Altrimenti ci saranno Sissoko e Migliaccio che hanno ottima dinamicità. E non scordiamoci di Romulo. Le sue caratteristiche non le posso ritrovare in nessun altro giocatore in rosa”.

Il tecnico si è soffermato anche sulla formazione che scenderà in campo domani: “Devo valutare Mati e Cuadrado che sono rientrati oggi. Jovetic e Savic stanno bene. Ljajic? Credo che stia dimostrando le sue qualità. Non ha fisicità ma per questo motivo è imprevedibile. Può fare molto di più, e in tal senso ci sta mettendo molto impegno. Sta imparando a mettersi a disposizione della squadra. Se mi somiglia? No, siamo diversi. Io pensavo alla porta, lui preferisce divertirsi”.

Infine una piccola parentesi su Giuseppe Rossi, quasi pronto al suo rientro in campo: “L’ho conosciuto, parla italiano… Ha tantissima voglia. Guarda gli allenamenti e partecipa. So quanto sia difficile ritrovare la condizione: ci vuole pazienza, ma noi lo aspettiamo a braccia aperte. E’ bello sognare un suo gol decisivo per il nostro destino”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it