Milan, presentate le Touchplayers A.C. Milan

Sono state presentate ieri mattina a Milanello le 35 card che compongono la collezione “Touchplayers A.C. Milan”. Per spiegare in cosa consiste questa innovazione, forniamo un termine di paragone: le nuove card sono l’equivalente delle vecchie figurine, solo che, al posto dell’album, il loro contenuto sarà fruibile attraverso tablet e smartphone.

Fruibile, per l’appunto: suddette card non si limitano infatti a rappresentare l’immagine dei vari giocatori, ma permettono al collezionista di usufruire sul proprio dispositivo di video, statistiche e curiosità sui propri beniamini, aggiornate ogni otto giorni.

La modalità di utilizzo è semplice: basta scaricare l’applicazione sul proprio smartphone (o tablet) e successivamente appoggiare tali card (reperibili in edicola tra qualche giorno) sul proprio dispositivo mobile.

Saranno in commercio, come già sottolineato, 35 card, 28 delle quali dedicate una a ogni giocatore della rosa del Milan e 7 card speciali, dotate della funzione “realtà aumentata”, con le quali sarà possibile vedere in 3D il proprio beniamino mentre, per esempio, si prodiga in palleggi o giocate.

All’inaugurazione era presente l’amministratore delegato Adriano Galliani, che si è detto orgoglioso di questa iniziativa all’avanguardia di cui il Milan è primo promotore mondiale. Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con Giochi Preziosi: l’intesa tra i vertici rossoneri e il presidente dell’azienda ludica, Enrico Preziosi, consolida un asse già consolidato nel calciomercato, viste le numerose trattative andate in porto tra il Milan e il Genoa, squadra di proprietà dello stesso Preziosi.

Condividi
Nasce nel 1987 a Udine, gioca a calcio da quando ha 6 anni. Laureato in Relazioni Pubbliche e Comunicazione Integrata per le Imprese e le Organizzazioni. Email: stomat@mondosportivo.it