Champions femminile: definite le semifinali

Le semifinali regalano un derby francese. Fra Lyon e Jusivy c’è in gioco non solo la finale, ma anche un po’ la voglia di rappresentare il tricolore transalpino nella serata decisiva. Chi domina il campionato (e l’Europa) da svariati anni contro chi quest’anno fatica ma è lì, in gioco, nella coppa che conta più di tutte: è Aprile, bellezza, e ci sarà da divertirsi. 

Il quadro di quelle che saranno le due sfide di andata e ritorno più scottanti dell’anno è ora completo, con l’Arsenal che se la vedrà con il Wolfsburg. Per la compagine tedesca c’è voluto un po’ ma la resistenza del Rossiyanka è durata sino al 71′, minuto nel quale la veterana Pohlers ha spezzato l’equilibrio. In verità già il 2-1 dell’andata avrebbe premiato il Wolfsburg, ma Goeßling ha pensato bene di sigillare risultato e qualificazione all’88’, per uno 0-2 che rispetta il pronostico. Va comunque un plauso all’undici russo, considerato da alcuni squadra materasso in sede di sorteggio, ma fuori a testa alta.

Ross Wolfsburg femminile statisticheNell’ultimo quarto di finale, l’OL ha strapazzato le svedesi del Malmö anche in trasferta: 0-3, che sommato all’esito dell’andata significa 0-8 francese di aggregate. Questo Lione spaventa da quanto è forte, sente (di nuovo) odore di triplete e oltre che nella storia vuole entrare nella leggenda di questo sport. L’ostacolo sarà il derby, cui la squadra s’è preparata grazie ai gol di Schelin, Rapinoe e Renard. L’ampiezza della rosa, insieme all’abitudine a giocare le partite da dentro o fuori: meriti e pregi di questa squadra sono anche difficili da quantificare.

Ora tutti i club si ributteranno nelle esperienze nazionali, chi per iniziare a fare sul serio (vero, Arsenal?), chi per chiudere pratiche ben avviate. La Champions femminile tornerà a metà aprile, con le gare d’andata programmate sui campi di Arsenal e Lyon. Senza la Torres, senza italiane di mezzo, ma è un bello spettacolo ugualmente.

Champions League – Quarti di finale (ritorno)

Torres-ARSENAL 0-1 (aggr. 1-4)
Rossiyanka-WOLFSBURG 0-2 (aggr. 1-4)
Göteborg-JUVISY1-3 (aggr. 1-4)
LdB Malmö-LYON 0-3 (aggr. 0-8)

N.B.: In maiuscolo i club qualificati.

Semifinali – 14-15 Aprile/20-21 Aprile

Arsenal (ING)-Wolfsburg (GER)
Lyon (FRA)-Juvisy (FRA)

 

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it