Liverpool: un Gerrard rinato grazie a Brendan Rodgers

Da quando Brendan Rodgers è arrivato sulla panchina del Liverpool qualcosa è cambiato. E i frutti del cambiamento si sono visti, soprattutto in campo medico. Rodgers, infatti, ha attuato una vera e propria ‘rivoluzione medica’, in accordo col responsabile medico dei Reds Glen Driscoll.

Il maggiore beneficiario di questi cambiamenti è stato proprio il capitano Steven Gerrard, che ha giocato finora tutte le partite della stagione (2700 minuti giocati, conditi da 8 gol e 9 assist) e sembra essere rinato: “Quattro anni fa nessuno credeva che Steven potesse raggiungere un simile obiettivo, soprattutto in termini di minuti giocati”, ha spiegato Discoll sul sito ufficiale del Liverpool, “Ora lui sa che potrà giocare ai massimi livelli per altri anni ancora. E questa per noi è una notizia fantastica”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it