Eugenio Corini: “Il 5-1 dell’andata contro il Milan è stato severo”

C’è tanta voglia di rivincita nel Chievo, bramoso di vendicare la pesante sconfitta patita all’andata a San Siro contro il Milan. I clivensi affronteranno i rossoneri con l’obiettivo di non limitarsi a cercare il pareggio come ha lasciato intendere quest’oggi Eugenio Corini ai giornalisti: “Il risultato dell’andata fu troppo severo. Nel primo tempo ce la giocammo alla pari. Quella sconfitta così pesante è stata immeritata. Ci mancano ancora cinque punti per la salvezza, è meglio farli subito per affrontare al meglio l’ultima parte di stagione”. Un obiettivo non facile contro un avversario reduce da tre vittorie consecutive e lanciatissimo verso il secondo posto.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it