Pescara, Bucchi: “Voglio giocarmi questa occasione”

L’allenatore del Pescara Cristian Bucchi ha parlato ai microfoni di Sky Sport 24 della situazione della sua squadra: “La sosta ci serviva, dovevamo mettere benzina nelle gambe e recuperare giocatori importanti. Qualcuno l’abbiamo recuperato, abbiamo però perso altri per le Nazionali. L’entusiasmo deve essere alla base di ognuno di noi: io ho un’occasione unica, voglio giocarmela. Tutti i ragazzi devono dimostrare a sé stessi e a chi ha creduto in loro, a chi spera di vederli in momenti migliori, di far sempre meglio. Faremo un lavoro dignitoso, chiuderemo la stagione al meglio, cogliendo gli aspetti positivi”.

Il tecnico dei Delfini sa di avere un’occasione unica per imporsi: “Sono contento, comunque, di essere qui: il presidente, evidentemente, ha visto in me alcune qualità e questo mi riempie di gioia. Per me è come essere nella squadra più forte del mondo, la speranza è quella di avere in futuro le emozioni che ha avuto Stramaccioni”. Bucchi si è infine soffermato sulla corsa salvezza: “Sarebbe meglio se Genoa e Siena pareggiassero: avessimo vinto col Chievo, saremmo stati a 2 punti dai Grifoni”.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it