Kuzmanović sulla Juve: “Siamo l’Inter e possiamo battere chiunque”

In un’intervista concessa a Silvia Vallini per Sky Sport 24, il centrocampista serbo dell’Inter, Zdravko Kuzmanović, ha ammesso che sta facendo il possibile per ritrovare la forma e cercherà di essere a disposizione di Strama già sabato per l’importante sfida contro la Juventus: “Sarà una grande partita, si deve dare il cento per cento, noi siamo l’Inter e possiamo battere tutti. Loro stanno facendo bene, ma noi vogliamo centrare la zona Champions”.

Quando l’intervistatrice gli ha chiesto cosa ne pensa del possibile arrivo di Sinisa Mihajlović all’Inter, Kuz ha risposto che “è bravo, ma il nostro allenatore è Stramaccioni. Vero che è giovane, ma ha grinta e sa quello che vuole”. Infine, il serbo svela che “Zanetti e Stanković sono i miei idoli. Il mio desiderio è scrivere pagine importanti nella storia di questa squadra, come hanno fatto loro”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it