Atalanta, Colantuono: “Centrare la salvezza il prima possibile”

Le dichiarazioni di Stefano Colantuono, tecnico dell’Atalanta, raccolte ai microfoni di SkySport sul tetto salariale in Serie A, sulla partita con la Sampdoria e sul suo futuro:

La gara con la Sampdoria? È una partita importante come tutte quelle che restano per centrare la salvezza il prima possibile. La gara di sabato è difficile contro una squadra che sta facendo il nostro stesso campionato. La Samp si è ripresa dopo un momento difficile, ma sarà uno scoglio duro. Sarà una bella partita”.

Il tetto salariale anche in Serie A? Giustamente visto il periodo penso sia corretto ridimensionare. Per la Serie A non so dire quanto possa essere attuabile il tetto salariale. Spetta a noi capire che è il momento di adeguare i nostri compensi al momento economico. Con un po’ di buon senso ci si può fare”.

Avvicinato alla panchina del Napoli? Sono voci da cui mi sono allontanato già tempo fa. È normale che escano certe cose quando si fa bene. Il Napoli ha un allenatore molto bravo. Io sono atalantino e da qui non mi muovo. Poi, a scanso di equivoci, io qui mi trovo bene ed è per questo che ho rinnovato il mio contratto”.

Condividi
Nato a Terracina il 1º Agosto 1985, ama il calcio e i numeri 10 che sin da bambino hanno condizionato la sua vita. Alla sua prima collaborazione con una testata sportiva. Dal 2011 vive a Barcellona. Email: aiacomino@mondosportivo.it