27/03 – I pronostici di serie B: i consigli per le scommesse

Bisogna comprare l’uovo alla fidanzata, alla moglie, al figlioletto. In tempi di crisi riuscire a guadagnare, per hobby, qualche soldino con le scommesse non è di certo reato. Ecco, così, che la serie B dà una grande opportunità. Questi i nostri pronostici per la 34/a giornata.

CESENA-PADOVA

Una sfida tra due formazioni che, sebbene partite con intenti diversi, adesso si ritrovano in una zona tranquilla di classifica. Il Cesena, difatti, dopo la sconfitta col Crotone non ha più perso grazie a due successi esterni e un pareggio. Non si può dire lo stesso del Padova che, invece, nonostante il cambio di allenatore contro il Modena ha perso al 90′. Consigliamo di tentare una bella “X”, segno molto frequente al Dino Mannuzzi.

ASCOLI-GROSSETO

Con o senza Zaza domani sera i bianconeri devono assolutamente vincere per ritrovare il sorriso e scacciare via la paura di un play-out che, fino a qualche settimana fa, appariva pura utopia. Di contro il Grosseto, squadra ormai allo sbando e ultima in classifica che, oltre che l’onore, non ha più nulla da chiedere al campionato. 1 fisso.

BARI-LIVORNO

Bravo il Bari a continuare a credere nel proprio tecnico, bravo Torrente a non scoraggiarsi: quattro successi e un pareggio, punti su punti e salvezza più vicina. Il Livorno, invece, continua la lotta serrata per la promozione diretta con il Verona e non può permettersi alcun passo falso. Partita, comunque, equilibrata: proviamo un segno “goal” ben pagato.

CITTADELLA-NOVARA

Il Novara non si ferma più, il Cittadella naviga in acque tranquille ma non può “addormentarsi”. Al “Tombolato” si affrontano due squadre capaci di andare a segno. Consigliamo un over 2.5 che raddoppia la posta e, per i più audaci, il segno “X”.

CROTONE-SPEZIA

Il Crotone ha da recriminare con sè dopo il doppio vantaggio sciupato al Bentegodi: sarebbe potuto essere il successo della “salvezza”, invece si resta ancora in lotta. Di contro lo Spezia, a oggi quartultimo, partito con ben altre intenzioni ma senza riuscire minimamente a cambiare rotta in questo torneo. Solitamente, allo “Scida”, i pitagorici non regalano punti. Una vittoria chiuderebbe, difatto, il discorso salvezza: 1X

JUVE STABIA-MODENA

Seconda trasferta consecutiva per Novellino e il suo Modena: dopo il successo al 90′ in casa del Padova vorrà certamente ripetersi contro la Juve Stabia. Campani che, adesso, guardano con preoccupazione alla zona calda della classifica e sono chiamati a vincere per evitare brutte sorprese. Noi consigliamo di giocare il successo interno (1).

LANCIANO-VICENZA

Sfida dalle mille facce: i veneti vanno bene solo lontano da casa, gli abruzzesi giocano bene, vincono ma sembra non bastare per stare tranquilli. I rossoneri devono assolutamente vincere per allontanare, nuovamente, la zona play out; i biancorossi, dopo aver sfiorato la vittoria con il Varese, si rammaricano per i due punti persi. Pronostichiamo una sfida divertente: Goal

PRO VERCELLI-EMPOLI

In casa la squadra piemontese non va per niente bene. Sarri ritrova tutti gli under21 assenti contro il Bari e può riprendere il proprio cammino verso i play off, o perlomeno metterne in dubbio la disputa fino a fine stagione. 2 secco

SASSUOLO-VERONA

Big match al “Braglia” tra Sassuolo e Verona. Se i neroverdi vincono possono difatto brindare alla massima serie, se gli scaligeri portano a casa tre punti guardano con ottimismo al futuro. Noi pronostichiamo il segno “Goal” o “over 2.5”.

TERNANA-BRESCIA

Un punto a Sassuolo fa sicuramente morale, così come due punti persi al 90′ fanno rabbia per il Brescia. Due squadre solide in difesa, attente a non prenderle piuttosto che a darle. Potrebbero accontentarsi di un punto a testa: segno “X”.

VARESE-REGGINA

I lombardi non arrivano da un periodo entusiasmante con due pareggi e una sconfitta. Gli amaranto, invece, hanno conquistato sei punti in due partite grazie alla cura Pillon. In casa dei biancorossi, però, vediamo favoriti i ragazzi di Castori: 1 fisso.

PROBABILI MARCATORI

Zaza (Ascoli)

Tavano (Empoli)

Paulinho (Livorno)

Cacia (Verona)

Ebagua (Varese)

Condividi
Nasce nel 1993 a Reggio Calabria, ama lo sport e il giornalismo fin da giovanissimo; frequenta la facoltà di Giurisprudenza e dal settembre 2010 collabora con TuttoReggina.com e GenerazioneDiTalenti.