Rugby, Pro12: Ben fatto, Treviso!

Successo importante per il Benetton Treviso, che nel Pro 12 di rugby union vince 26-17 in casa contro i Cardiff Blues, dando una bella botta alla classifica. Per il XV veneto, una grossa soddisfazione, mentre vanno ancora ko le Zebre, fermate 10-24 a Parma dagli Scarlets. 

Nel dettaglio, la sfida del 23 Marzo a Monigo vede il Benetton primeggiare davanti a 2.600 spettatori circa. Le mete? Una la firma Zanny, un’altra è meta tecnica. Importante, tabellino alla mano, il contributo poi di Di Bernardo, che mette a segno 4 penalità insieme a 2 conversioni. Inutili, per i gallesi, le marcature di Hewitt e Reed: 26-17 il finale.

A Parma, lo Stadio XXV Aprile non spinge ancora le Zebre al primo successo dell’anno. È sempre emorragia di punti per i ragazzi della franchigia federale, stavolta trafitti dai forti Scarlets con punteggio di 10-24. 14 punti arrivano da Owen Williams, aiutato dalle segnature di Liam Williams e Snyman. Per i bianconeri, mete di van Schalkwyk e Venditti ma non  basta.

In classifica, si fa più tranquilla (e interessante) la situazione del Benetton Treviso, ora settimo a quota 39. Sono 8 i punti di ritardo rispetto a Munster sesta, però il margine nei confronti degli stessi Cardiff Blues rassicura. Ultimo posto solitario invece per le Zebre, ferme a 8 punti totali, a secco di vittorie in campionato.

PRO 12 – Risultati

Zebre-Scarlets 10-24
Ospreys-Dragons 52-19
Edinburgh-Ulster 14-28
Munster-Connacht 22-0
Treviso-Blues 26-17
Leinster-Glasgow 22-17

CLASSIFICA: Leinster 63, Warriors e Ulster 62, Ospreys e Scarlets 54, Munster 47, Treviso 39, Cardiff 33, Connacht 32, Edinburgh 28, Dragons 23, Zebre 8

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it