Ibra sorride: col Barcellona sarà in campo

La Uefa ha accettato il ricorso del Paris Saint Germain che ha quinti ottenuto lo sconto della pena per il calciatore Zlatan Ibrahimovic. Per l’andata dei quarti di finale di Champions League, Carlo Ancelotti potrà avere a disposizione l’asso svedese che era stato espulso nella gara d’andata degli ottavi contro il Valencia dall’arbitro italiano, Tagliavento, rimediando due giornate.

Secondo “Radio Catalunya”, la difesa del club parigino era basata su un vizio di forma del rapporto dell’arbitro che sosteneva che il pallone non fosse in gioco quando Ibra si è beccato il rosso, mentre il Paris Saint Germain sarebbe riuscito a dimostrare che in realtà non era così.

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it