Serie A Femminile, 25ma Giornata: il Napoli vince grazi a Giacinti

Prosegue il momento d’oro di Valentina Giacinti. Il bomber del Napoli trascina  al successo la squadra del presidente Lello Carlino con una doppietta che la porta a quota 16 in classifica marcatori e che stende il Fiammamonza, con 10 gol nelle ultime cinque gare, sostituendo egregiamente Valeria Pirone assente per infortunio. Le napoletane con questo successo si confermano al quinto posto in classifica con 45 punti, imbattute nel girone di ritorno. Note negative arrivano dalle squalifiche del capitano Esposito (ammonita e già diffidata) e Di Marino, espulsa nel finale della partita, che saranno assenti nel big-match di sabato prossimo contro il Tavagnacco.

La gara contro il Fiammamonza regala poche emozioni, con il gioco spesso nelle mani del Napoli che però non si esprime ai suoi livelli e che deve aspettare il 43’ per sbloccare il risultato Giacinti che tocca in rete a due passi del portiere al termine di un’azione corale della squadra.
La stessa Giacinti raddoppia ad inizio ripresa al 50’ con un colpo di testa su assist da calcio d’angolo di Yamamoto. Sul 2-0 il tecnico Peppe Marino fa esordire l’italo-americana Lubrano Lavadera.
Al 70’ le napoletane rimangono in dieci per l’espulsione di Di Marino per doppia ammonizione ma nonostante l’inferiorità numerica gestiscono il risultato fino alla fine.

Ecco le parole a fine gara del tecnico Peppe Marino:

“Vincere senza riuscire a esprimere un buon gioco è segno di maturità. Non abbiamo giocato come nelle ultime partite, ma essere riusciti a ottenere ugualmente la vittoria è la conferma della forza del gruppo. Anche con assenze importanti la squadra ha mantenuto la compattezza e una buona tenuta difensiva. Ho voluto dare un’opportunità a Lubrano Lavadera, è una ragazza valida e avrà altre occasioni, nelle poche partite che mancano alla fine del campionato, per dimostrare le sue qualità”.

FIAMMAMONZA – NAPOLI CARPISA YAMAMAY 0-2 (0-1)

FIAMMAMONZA: Ripamonti, D’Andolfo, Morelli, Zambetti, Jensen (63’ Tolda), Galbiati, Gaburro, Baldi (73’ Brambilla M.), Brazzarola (54’ Cambiaghi), Ramera, Brambilla V. A disp.: Vignati, Brambilla M., Missaglia, Cambiaghi, Tolda, De Luca, Cereda. All. Sala
NAPOLI CARPISA YAMAMAY: Radu, Schioppo, Barbieri, Franco (58’ Lubrano Lavadera), Di Marino, Filippozzi (54’ Morra), Esposito, Riboldi (72’ Kensbock), Giacinti, Giuliano, Yamamoto. A disp.: Casaroli, Morra, Lubrano Lavadera, Caramia, Kensbock, Privitera. All. Marino.
ARBITRO: Capelli (Bergamo)
MARCATORI: 43’, 50’ Giacinti
AMMONITI: Galbiati (M), Esposito (N)
ESPULSI: 70’ Di Marino (N) per doppia ammonizione

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it