Malta, Mifsud: “L’Italia non deve spaventarci”

A ventiquattro ore dalla sfida contro gli Azzurri, valida per il gruppo B delle qualificazioni ai Mondiali 2014, a parlare è il capitano della squadra maltese, Michael Mifsud: “L’Italia non deve farci paura. Dimentichiamo il disastro con la Bulgaria (6-0 il passivo, ndr) e concentriamoci sulla gara di domani”. Nel corso della conferenza stampa ha poi aggiunto: “Anche se siamo uno stato piccolo, vogliamo giocare alla pari contro l’Italia. Lo stadio sarà pieno e ci sosterrà, dobbiamo giocare come sappiamo per tentare di strappare un buon risultato”.

Condividi
Sardo di origini sicule, ama il calcio dalle “notti magiche” di Italia ’90. È laureato in Lingue con una tesi sulla lingua del calcio. Pubblicista, ha collaborato col periodico Vulcano e la tv sarda Videolina. Email: fcucinotta@mondosportivo.it