Lega Pro, Seconda Divisione: Poggibonsi-Gavorrano 0-0

Termina a reti inviolate la gara tra Poggibonsi e Gavorrano, match valido per la 28^ giornata del campionato di Seconda Divisione Lega Pro Girone B. Tra i giallorossi Mister Polidori si affida al trequartista poggibonsese classe ’92 Cicali che manovra alle spalle del tandem offensivo formato da Dal Bosco e Pera mentre il Gavorrano di Mister Buso risponde con una squadra molto abbottonata che presenta in avanti Carraro libero di svariare alle spalle dell’unica punta maremmana Nocciolini.

Nella prima frazione di gara sono le difese ad avere la meglio sui rispettivi attacchi e non si registrano vere e proprie occasioni da rete. Giallorossi pericolosi con un tiro di Cicali al 25′ che non inquadra lo specchio della porta ospite difesa da Addario e poi intorno alla mezz’ora ma sia sull’incursione di Dal Bosco che su quella di Pera la difesa del Gavorrano si fa trovare pronta. Per gli ospiti si segnala al 36′ una conclusione di Della Latta alta sopra la traversa.

Più pimpante la ripresa, ripresa nella quale il tecnico dei Leoni Polidori manda subito in campo Miniati per Scicchitano. Al 55′ prova l’invenzione Carraro che invece di crossare in mezzo una palla da calcio di punizione, indirizza il pallone verso la porta difesa da Menegatti e la sfera finisce di poco alta sopra la traversa. Il Poggibonsi prende in mano le redini del gioco ed il canovaccio della gara vede i Leoni spingersi generosamente in avanti con gli ospiti pronti a ripartire in contropiede. Ed i Leoni hanno per ben tre volte la possibilità di trovare l’episodio che cambierebbe le sorti dell’incontro. Prima è Pera che al 69′ approfitta di una sponda di Dierna ma la sua conclusione a botta sicura viene ribattuta da Fatticcioni. Dopo un quarto d’ora è la volta del neoentrato Scardina che su assist di Giunchi spara verso la porta maremmana ma decisivo è l’intervento in tackle di Mazzanti. Al minuto 82′ l’occasione più ghiotta per il Poggibonsi: punizione di Pera che spiove in mezzo all’area, la difesa del Gavorrano respinge e la palla carambola sui piedi di Cicali che dal dischetto dell’area di rigore fa partire un sinistro potente ma il suo tiro viene murato da Miano. Passano pochi minuti e sulla sponda opposta è il Gavorrano ad avere la palla buona per il vantaggio: Moscati parte in contropiede e dopo un paio di dribbling si presenta a tu per tu con il numero uno dei Leoni Menegatti che è provvidenziale a ribattere con i piedi la conclusione dell’attaccante maremmano. Sul finale di gara ancora i Leoni in avanti con Pera che approfitta di un’incomprensione della difesa del Gavorrano ma Addario è bravo a respingere in angolo il tiro del capitano giallorosso. Dopo sette minuti di recupero allo Stefano Lotti Poggibonsi e Gavorrano terminano la gara a reti bianche.

Le voci dagli spogliatoi.

Mister Stefano Polidori (Allenatore Us Poggibonsi): “Oggi non siamo riusciti a portare a casa i tre punti anche perchè abbiamo affrontato una squadra venuta qua per strappare un punto, che si è chiusa bene giocando con tanti effettivi sotto la linea della palla. Dovevamo essere bravi a trovare l’episodio ma oggi non ci siamo riusciti anche se i ragazzi hanno dato il massimo. La squadra mi è piaciuta per l’attenzione messa in campo e per la grande voglia di vincere dimostrata. Se saremo bravi a tenere alto come oggi il nostro livello di attenzione ce la giocheremo fino alla fine per ottenere un piazzamento playoff”.

Mister Renato Buso (Allenatore Us Gavorrano): “Pareggio giusto, il Poggibonsi ha spinto di più e noi siamo stati molto bravi in fase difensiva. Volevamo continuare a fare punti e ad incrementare la serie di risultati positivi, ci siamo riusciti e per una squadra giovane come la nostra questo è importante perchè fa aumentare la fiducia nei nostri mezzi. Sono contento della prestazione dei ragazzi e con grande attenzione abbiamo fermato un buon Poggibonsi”.

Emilio Dierna (Difensore Us Poggibonsi): “Venivamo da una settimana non facile con una sconfitta, quella con l’Aprilia, dura da digerire. Oggi abbiamo messo in campo la mentalità giusta ed in campo abbiamo dato tutto. Abbiamo creato tanto ma non abbiamo trovato l’episodio per raccogliere i tre punti, ma oggi era comunque importante riniziare a fare punti in casa dopo le due sconfitte contro Pontedera ed Aprilia. Adesso c’è solo da continuare a lavorare al massimo come stiamo facendo dall’inizio della stagione e mettere in ogni gara da qui alla fine l’intensità che abbiamo messo in campo oggi”.

POGGIBONSI-GAVORRANO 0-0

POGGIBONSI: Menegatti, Tafi, Paparusso, Passiglia (19′ st Scardina), Dierna, Salvatori, Giunchi, Scicchitano (1′ st Miniati), Dal Bosco, Cicali, Pera. A disposizione: Vernazza, Roveredo, Panariello, Perfetti, Bianconi. Allenatore: Stefano Polidori

GAVORRANO: Addario, Mazzanti, Ropolo, Nicoletti, Miano, Fatticcioni, Tognarelli (13′ st Alderotti), Della Latta, Nocciolini (22′ st Moscati), Carraro (32′ st Fiore), Rosati. A disp: Cavallari, Romiti, Viola, Cretella. Allenatore: Renato Buso

Arbitro: Sig. Andrea Merlino della sezione di Udine.
Assistenti: Margani di Latina e Squarcia di Roma1.

Ammoniti:  Nocciolini (G), Mazzanti (G), Pera (P), Rosati (G), Fatticcioni (G)

Note: recupero 0′ e 7′. Angoli 4-2, offside 2-2. Spettatori 500 ca.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it