Formula 1, GP di Malesia 2013: Vettel in pole position braccato dalle Ferrari

E’ di Sebastian Vettel la pole position della quindicesima edizione del GP di Malesia, seconda prova iridata del campionato del mondo 2013 di Formula 1. Il pilota tedesco ha fatto segnare il miglior crono di 1:49.684, piazzando il musetto della sua Red Bull davanti al resto della compagnia. In prima fila al suo fianco partirà la Ferrari di uno strepitoso Felipe Massa, grande protagonista in un turno di qualifiche ufficiali che ha visto la Rossa di Maranello in gran spolvero, come dimostra la terza piazza di Fernando Alonso. Quarto Hamilton, a crescita del feeling tra l’inglese e la Mercedes, mentre deludono ancora le McLaren.

Qualifiche ufficiali malesi emozionanti ed incerte fino alla fine, condizionate, come spesso accade a Sepang, dalla pioggia che è cominciata a cadere a metà della Q2 su una parte del tracciato e che ha messo in difficoltà i piloti. Trentottesima pole position in carriera per il tre volte campione del mondo Vettel, la seconda consecutiva di questo inizio di Mondiale 2013, autore di un ultimo giro spettacolare che gli ha permesso di sopravanzare l’ottimo Massa; grande soddisfazione per il pilota brasiliano, che torna in prima fila dopo quasi tre anni di astinenza e che, dopo l’Australia, partirà ancora una volta davanti al suo compagno di squadre, autore anch’egli comunque di una buona prestazione.

Tra gli esclusi illustri dalla Q3, grande delusione per la Lotus di Romain Grosjean; il pilota francese era stato uno dei più positivi, ma per sua sfortuna la pioggia è arrivata proprio nel momento in cui cercava di migliorare il suo tempo, costringendolo a partire dall’undicesima posizione. Stesso discorso per la Williams di Pastor Maldonado, diciottesimo a conferma delle difficoltà di questo inizio di Mondiale della vettura inglese, e per la Force India di Paul Di Resta, incappato anche in un testacoda senza conseguenze nel tentativo di accedere all’ultimo stint delle qualifiche. Sul fondo della classifica i soliti noti, con Bottas e Vergne a far compagnia a Caterham e Marussia.

La griglia di partenza del GP di Malesia:

Posizione in griglia

Pilota

Scuderia

Q3

Q2

Q1

 1 Vettel Red Bull 1:49.684
 2 Massa Ferrari 1:50.587
 3 Alonso Ferrari 1:50.727
 4 Hamilton Mercedes 1:51.699
 5 Webber Red Bull 1:52.244
 6 Rosberg Mercedes 1:52.519
 7 Button McLaren 1:53.175
 8 Sutil Force India 1:53.439
 9 Perez McLaren 1:54.136
 10 Raikkonen McLaren 1:52.970*
 11 Grosjean Lotus 1:37.636
 12 Hulkenberg Sauber 1:39.125
 13 Ricciardo Toro Rosso 1:38.822
 14 Gutierrez Sauber 1:39.221
 15 Di Resta Force India 1:44.509
 16 Maldonado Williams Senza tempo
 17 Vergne Toro Rosso 1:38.157
 18 Bottas Williams 1:38.207
 19 Bianchi Caterham 1:38.434
 20 Pic Marussia 1:39.314
 21 Chilton Marussia 1:39.672
 22 Van der Garde Caterham 1:39.932

*Raikkonen è stato retrocesso di tre posizioni per aver ostacolato la Mercedes di Rosberg nel corso delle prove.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.