Qualificazioni Mondiali 2014, gironi europei: il Portogallo rischia in Israele, il Trap sfida Ibrahimovic

Venerdì intenso quello che vedrà scendere in campo moltissime squadre nazionali europee impegnate nella gare della 5/a giornata delle qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014. Con l’Italia che osserva un turno di riposo, le attenzioni maggiori saranno per le altre sfide del Gruppo B, lo stesso degli azzurri; risultato in bilico tra Repubblica Ceca e Danimarca, con i danesi che sono già ad una sorta di ultima spiaggia, mentre con una vittoria i cechi avvicinerebbero sensibilmente il primo posto. Discorso analogo per la Bulgaria, che non dovrebbe avere grossi problemi a battere in casa Malta, avversario dell’Italia martedì prossimo.

Negli altri gironi, occhio al sempre sentito derby balcanico tra la Croazia e la Serbia: un altro passo falso complicherebbe  in maniera quasi irreparabile il discorso qualificazione per i serbi; cercherà di approfittarne il talentuoso Belgio dei giovani ospite della Macedonia di Goran Pandev.

Nel Gruppo C la Germania fa visita al Kazakhistan, mentre l’Irlanda di Trapattoni è attesa in Svezia da Ibrahimovic e compagni, pronti a staccare in classifica i verdi e a gettarsi all’inseguimento dei tedeschi capolista. Nel Gruppo D, impegno sulla carta senza troppi problemi per l’Olanda, che ospita l’Estonia, mentre è scontro diretto per il secondo posto tra Ungheria e Romania.

Detto della Norvegia che cerca l’aggancio nel Gruppo E alla Svizzera capolista che osserva un turno di riposo, nel Gruppo F la Russia di Fabio Capello, prima a punteggio pieno, vola in Irlanda del Nord, partita comunque a rischio per l’abbondante nevicata prevista in queste ore; una gara non semplice per i russi, visto che gli irlandesi sono reduci dal sensazionale pareggio esterno rimediato in Portogallo.

Gara complicata proprio per i lusitani, attesi in Israele da una formazione che ha gli stessi punti dei portoghesi e in rampa di lancio verso una qualificazione storica. Gita a San Marino per l’Inghilterra, che non dovrebbe avere problemi a battere la formazione di casa, così come Spagna e Francia, impegnate in casa rispettivamente contro Finlandia e Georgia nel Gruppo I.

Qualificazioni Brasile 2014 – 5/a giornata gironi europei

Gruppo A
Croazia-Serbia
Scozia-Galles 
Macednia-Belgio

Classifica: Croazia, Belgio 10, Serbia, Macedonia 4, Galles 3, Scozia 2

Gruppo B
Repubblica Ceca-Danimarca
Bulgaria-Malta

Classifica: Italia 10, Bulgaria 6, Repubblica Ceca 5, Armenia 3, Danimarca 2, Malta 0

Gruppo C
Austria-Far Oer
Kazakhistan-Germania
Svezia-Irlanda

Classifica: Germania 10, Svezia 7, Irlanda 6, Austria 4, Kazakhistan 1, Far Oer 0

Gruppo D
Andorra-Turchia
Ungheria-Romania
Olanda-Estonia

Classifica: Olanda 12, Romania, Ungheria 9, Turchia 3, Estonia 3, Andorra 0

Gruppo E
Norvegia-Albania
Slovenia-Islanda

Classifica: Svizzera 10, Norvegia 7, Islanda, Albania 6, Slovenia, Cipro 3

Gruppo F
Israele-Portogallo
Lussemburgo-Azerbaijan
Irlanda del Nord-Russia

Classifica: Russia 12, Israele, Portogallo 7, Irlanda del Nord 2, Azerbaijan, Lussemburgo 1

Gruppo G
Liechtenstein-Lettonia
Bosnia-Grecia
Slovacchia-Lituania

Classifica: Bosnia, Grecia 10, Slovacchia 7, Lituania 4, Lettonia 3, Liechtenstein 0

Gruppo H
Polonia-Montenegro
Moldavia-Ucraina
San Marino-Inghilterra

Classifica: Inghilterra, Montenegro 7, Polonia, Moldavia 4, Ucraina 2, San Marino 0

Gruppo I
Francia-Georgia
Spagna-Finlandia 

Classifica: Francia, Spagna 7, Georgia 4, Bielorussia 3, Finlandia 1

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.