Pescara, Sculli: “Resterei anche in caso di retrocessione”

L’attaccante del Pescara Giuseppe Sculli ha parlato del momento della sua squadra ai microfoni de La Gazzetta dello Sport dando la sua disponibilità a restare anche in caso di retrocessione in serie B: “Mi dispiace per la situazione della squadra. Se ci fosse un progetto importante per tornare in serie A sarei disposto a restare anche in caso di retrocessione”. Il Delfino a quel punto potrebbe riscattare il cartellino dalla Lazio e ripartire da lui e da un altro ex Genoa, Luigi De Canio, alla guida della squadra: “Conosco la sua serietà, è uno che capisce di calcio”.

Condividi
Classe ’91, studia Scienze della Comunicazione a Roma Tor Vergata. Calciofilo DOC e inviato per CalcioMercato.com, ha scritto anche per il sito ufficiale del Frosinone Calcio. Email: spantano@mondosportivo.it