Formula 1, prove libere GP di Malesia 2013: Raikkonen ancora al top, bene le Ferrari

Prima giornata di prove libere sul “Sepang International Circuit” di Sepang, dove domenica si correrà il GP di Malesia, seconda gara del Mondiale 2013 di Formula 1. Il primo week end asiatico del nuovo campionato iridato ha visto al top ancora una volta Kimi Raikkonen; il pilota finlandese della Lotus, vincitore sette giorni fa in Australia, ha fatto registrare il miglior tempo di giornata, chiudendo al comando la seconda sessione di prove libere, mentre nel primo stint si era posizionato alle spalle dell’australiano della Red Bull Mark Webber. Ottimo approccio alla pista anche per le Ferrari, che hanno confermato quanto di buono visto finora.

Tanto caldo e umidità: queste le condizioni climatiche che hanno accolto i piloti in una prima sessione di prove libere in cui Mark Webber ha messo il musetto della sua monoposto davanti al resto della compagnia, facendo segnare il tempo di 1:36.935 e precedendo di poco Raikkonen, ancora al top nonostante qualche problemino accusato al kers. Alle spalle dei due battistrada ecco l’altra Red Bull, quella del campione del mondo Sebastian Vettel, mentre le Ferrari hanno chiuso al quarto e al settimo posto. Notte fonda, invece, per le McLaren, che anche in Malesia sono apparse lontane dai migliori come accaduto in quel di Melbourne.

Nella seconda sessione, invece, Raikkonen ha messo la freccia del sorpasso, precedendo il resto della compagnia grazie al tempo di 1:36.569, miglior crono di giornata fatto registrare prima che uno dei classici acquazzoni, tipici del clima malese, si abbattesse sul circuito. Chiusi in appena un decimo Sebastian Vettel e Felipe Massa, staccati rispettivamente di 19 e 92 millesimi dal finlandese, mentre più indietro Alonso, comunque buon quarto. Libere da dimenticare ancora una volta per le McLaren, con l’ex campione del mondo Button solamente dodicesimo; grande equilibrio, dunque, in vetta, anche se l’arrivo improvviso della pioggia potrebbe mescolare le carte in tavola.

Condividi
Nato a Fondi (LT) il 18 gennaio 1984, è laureato in Teoria della Comunicazione. Scozzese di adozione, vive a Edimburgo, dalla quale non smette di coltivare le sue sue maggiori passioni: il calcio e la scrittura.