Antonio Rebesco: “Plasmati sta bene a Lanciano”

Antonio Rebesco, procuratore di Gianvito Plasmati, ha fornito alcune indicazioni importanti sul futuro del suo assistito ai microfoni di Tuttomercatoweb: “Ha ancora un anno di contratto con il Lanciano dopo aver fatto i primi 5 mesi a Vicenza. Sul futuro dico che il calcio è strano, lui sta bene a Lanciano ma al momento non si possono fare previsioni, tutto può succedere. Dipende molto anche da come si vuole giocare, ad esempio con un calcio di ripartenze lui non sarebbe sfruttato, mentre se arrivano tanti cross è uno dei migliori. Paradossalmente fa più fatica in serie B che in serie A per il tipo di gioco delle due categorie. In serie A ha fatto 7 gol in una stagione in cui non era nemmeno titolare”.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it