Prandelli: “Il Brasile ha qualità, non siamo noi i favoriti”

Alla vigilia della sfida con il Brasile, il CT Cesare Prandelli ha parlato alla stampa della partita contro i sudamericani: “Italia favorita? Essere favoriti contro il Brasile mi pare eccessivo. I verdeoro stanno cercando una identità, molto probabilmente hanno lo spirito di sempre. Il Brasile ha qualità e non siamo noi i favoriti, tuttavia mi auguro di mettere in difficoltà la squadra di Scolari. Cerchiamo un’ottima prestazione e una continuità sotto il profilo del gioco, sarà una gara interessante”.

Alla domanda su cosa ne pensasse di Adriano ha poi risposto: ” Ho un grande ricordo di lui, a Parma aveva grandi motivazioni. È uno dei più grandi calciatori che abbia allenato, forse si è accontentato di quanto fatto ma aveva le potenzialità per diventare tra i migliori di tutti i tempi. Paragone con Balotelli? Mario ha più motivazioni, vuole dimostrare di essere tra i migliori al mondo”.

Condividi
Ventiduenne bresciano fedele alla Juventus fin dalla nascita, le sue passioni sono lo sport e la musica rock. MondoPallone è la sua prima esperienza nel mondo del giornalismo sportivo.