Parma, si dimette il vice presidente Penocchio

Diego Penocchio non è più il vice presidente del Parma ed ha comunicato le sue dimissioni dall’incarico con una lettere sul sito ufficiale del club gialloblu: “Per impegni di lavoro che mi portano spesso lontano dall’Italia, anche per lunghi periodi, non ho più la possibilità di ricoprire e interpretare il ruolo di vice presidente del Parma come vorrei – spiega Penocchio – . Pertanto, seppur con profondo rammarico, ho preso la decisione di dimettermi. Conserverò ricordi bellissimi di questa esperienza straordinaria che ho potuto condividere con il Presidente Tommaso Ghirardi a cui va il mio ringraziamento. Città e società mi sono rimasti nel cuore e non mancherò di essere al Tardini per tifare Parma tutte le volte che ne avrò la possibilità. Colgo l’occasione, in un anno importante come quello del Centenario, per augurare al club, alla squadra e ai tifosi, un futuro pieno di successi e di soddisfazioni”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.