Mandorlini: “Gautieri? E’ un amico. Felice che stia facendo bene”

Direi che nel complesso stiamo bene e andiamo a Lanciano per giocarcela. Non siamo in emergenza, abbiamo qualche problemino di organico, è vero. Ci mancano alcuni giocatori ma non si può parlare di emergenza”. Esordisce così, Andrea Mandorlini alla conferenza stampa in vista della gara di domani contro il Lanciano. La squadra scenderà in campo martedì 19 marzo alle ore 20.45:Per quanto ci riguarda, facciamo e costruiamo un notevole volume di gioco, ma in questo momento facciamo fatica a raccogliere i frutti di tutto questo lavoro. Il calcio è anche questo, ma noi dobbiamo lavorare per migliorare in questo senso. Dopo Pasqua inizierà il momento decisivo”.

Sull’astinenza dal gol di Cacia, risponde: “Daniele vive un momento particolare per la mancanza del goal. Quando non gira come dovrebbe, è normale che un attaccante abituato a segnare molto possa soffrire un po’, tuttavia senza troppe pressioni.”

Infine una battuta su Gautieri:E’ un amico, oltre che un bravo allenatore ed un serio professionista. Sono contento stia facendo così bene. Se lo merita.  Sono stati bravi a dare continuità ai loro risultati. Mi pare che abbiano fatto 7-8 partite utili di fila, quello che fino adesso non è riuscito a noi”.

Condividi
Nella vita è un carpentiere meccanico, ma si diletta nell'essere un giornalista. In più fa il marito. Nel tempo libero gioca a Football Manager, e quando riesce dorme. Email: dbertuletti@mondosportivo.it