Lunch match senza reti: Siena-Cagliari 0-0

Termina senza reti il lunch match della 29′ giornata. Siena e Cagliari non esaltano, non segnano, e il risultato finale sorride ai sardi, che tornano a casa con una salvezza virtualmente raggiunta.

Si gioca su ritmi non elevati, il Siena punta a innescare Emeghara, supportato da Sestu e Rosina, ma è il Cagliari, privo di Sau e con Ibarbo e Thiago Ribeiro tandem offensivo, a essere più dinamico. Di occasioni vere e proprie poche, però, e il primo vero brivido arriva dopo la mezzora, quando Ibarbo fugge centralmente ma conclude su Pegolo. Sulla ribattuta, Nainggolan ci prova da fuori ma invano.

Nella ripresa, ritmi molto più bassi; Dessena ci prova al 49′ senza gloria, la partita è tesa e combattuta, ma priva di emozioni. Emeghara cicca a un passo da Pegolo su cross dalla destra del neoentrato Angelo, nel finale i toscani iniziano ad avanzare il baricentro cercando quei tre punti che sarebbero oro in chiave salvezza. Tre punti che non arrivano, perché il Siena non segna. Neanche il Cagliar, e al Franchi termina 0-0.

SIENA-CAGLIARI 0-0

Siena (3-4-2-1): Pegolo; Teixeira, Terlizzi, Felipe; Angelo (45′ st Valiani), Della Rocca, Calello, Rubin; Rosina (29′ st Bogdani), Sestu (1′ st Reginaldo); Emeghara. A disp.: Farelli, Uvini, Paci, Grillo, Verre, Agra, Bolzoni, Belmonte, Paolucci. All.: Iachini

Cagliari (4-3-1-2): Agazzi; Pisano, Ariaudo, Astori, Avelar; Dessena, Nainggolan, Ekdal (41′ st Casarini); Cossu; Thiago Ribeiro (23′ st Nenè), Ibarbo (33′ st Pinilla). A disp.: Avramov, Perico, Del Fabro, Murru, Cabrera. All.: Pulga-Lopez

Arbitro: Doveri

Ammoniti: Della Rocca (S), Nenè (C)

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it