Il Torino doma una Lazio in 10, è 1-0 sotto la neve

La frittata di Ciani, che lascia la Lazio in inferiorità numerica per quasi l’intera partita, tarpa le ali a una Lazio generosa e buona nel complesso. Il Toro, abulico per larghi tratti, alla fine la spunta grazie a una grande giocata di Jonathas.

LAZIO IN 10 MA NESSUNA RETE – Si gioca sotto una fitta nevicata e nonostante l’aiuto fornito dai teloni, il campo si presenta completamente bianco. Seguire le azioni non è semplice, a dispetto della palla arancione fosforescente. Il gioco è molto spezzettato, tanti i passaggi semplici sbagliati, molti i lanci lunghi. Le condizioni del terreno non agevolano lo spettacolo. A ravvivare la situazione ci pensa la Lazio: prima Cana prende il palo con un bel colpo di testa, poi Ciani colleziona due gialli nel giro di un minuto e lascia la sua squadra in dieci. Un capolavoro d’ingenuità. E siamo solo al quarto d’ora. La Lazio si sistema a tre dietro e continua a fare la partita. Il Torino non crea nulla; l’unica occasione capita sui piedi di Kozak che spara su Gillet ben appostato.

DECIDE JONATHAS – Nella ripresa il copione rimane lo stesso con la Lazio a dettare i tempi e il Torino incapace di sfruttare la superiorità numerica. Una scorribanda di Lulic sulla fascia sinistra mette in ansia la difesa granata ma il tiro di Onazi non spaventa Gillet. Fulmine a ciel sereno, giunge il vantaggio dei padroni di casa con il neo-entrato Jonathas che, nemmeno il tempo di sondare il terreno, anticipa Biava, anche lui in campo da pochi secondi, e fa scoppiare di gioia i suoi tifosi. È  la rete che decide la partita. La Lazio in Campionato è sempre più in caduta libera. Il Toro con questi tre punti compie un decisivo passo in avanti verso la salvezza.

TORINO-LAZIO 1-0

Torino (4-2-4): Gillet; Darmian, Glik, Rodriguez, D’Ambrosio; Brighi, Gazzi; Santana (61° Birsa), Meggiorini (56° Bianchi), Barreto (77° Jonathas), Cerci. A disp. Coppola, Masiello, Di Cesare, Vives, Bakic, Caceres, Basha, Stevanovic. All. Ventura.
Lazio (4-1-4-1): Marchetti; Pereirinha, Ciani, Cana, Radu; Ledesma; Candreva, Gonzalez (77° Biava), Onazi (79° Saha), Lulic; Kozak (77° Ederson). A disp. Bizzarri, Scarfagna, Mauri, Crecco, Keita. All. Petkovic.
Arbitro: Tagliavento.
Reti: 78° Jonathas (T).
Note: Ammoniti Glik, Cerci (T). Espulso Ciani (L) al 16° per doppia ammonizione.

Clicca qui per le pagelle di Torino-Lazio

Condividi
Nato a Roma il 19 novembre 1988, vive e lavora nella Capitale. Laureato in Scienze della Comunicazione, collabora con vari siti d’informazione sportiva. Ha fatto parte della prima avventura di Mondopallone. Recidivo. Email: vdardanelli@mondosportivo.it