Campionato Paulista: il Santos soffre ma vince, Guarani sconfitto ma a testa alta

Vittoria del Santos nel Campionato Paulista contro il Guarani; la spuntano per 2-1 i padroni di casa grazie alle reti di Montillo al 35′ su assist di Arouca e di André al 49′ su splendida palla di Neymar. Gli ospiti provano a reagire accorciando le distanze al 59′ con un bel colpo di testa di Pugnassat ma è tutto inutile, Neymar e compagni non sfruttano al massimo qualche ghiotta opportunità e sono costretti a soffrire fino alla fine ma riescono comunque a portare a casa i tre punti.

SANTOS, GUARANI, PARTITA DIVERSA DA COME CI SI ASPETTAVA – Il primo tempo si apre con un Santos poco lucido e un Guarani abile a sfruttare le incertezze difensive e non degli avversari. La prima occasione dei padroni di casa arriva al 17′ quando Neymar fa sponda per André che colpisce di testa andando a prendere il palo alla destra di Renan e ribattendo poi direttamente sul fondo. Il Guarani ci prova con Diogo e Thiago Gentil e al 21′ con un calcio di punizione che non preoccupa troppo la difesa avversaria; il Santos non sembra dimostrare in campo la differenza di potenziale e di classifica fra le due formazioni e riesce a impegnare timidamente la difesa biancoverde al 26′ con un cross basso di Emerson innescato da Arouca, uno dei migliori in campo nella prima frazione di gioco. La tensione tra le due squadre è evidente e, dopo i numerosi falli di Sopa su Neymar, si concretizza nell’ammonizione di Cicero al 29′ per un intervento in scivolata e in quella – dieci minuti più tardi – di Pagnussat, sanzionato con un giallo per aver atterrato il numero 11 del Santos. I padroni di casa prima rischiano la frittata regalando un pallone pericoloso al centravanti biancoverde su cui mette una pezza Rafael, poi trovano il vantaggio al 35′ su un contropiede innescato splendidamente da Arouca per Montillo che avanza, finta l’accentramento, affonda entrando in area e infilando il portiere con un bel diagonale. Da quel momento il finale del primo tempo ha solo i colori del Santos con il risveglio anche e soprattutto di Neymar che al 42′ fa un sombrero dei suoi a Sopa per poi fintare sullo steso difensore e andare al cross in mezzo su cui André arriva in ritardo. Prima frazione che si chiude con il cross di Peres per André, ancora una volta in ritardo, sul punteggio di 1-0 per i padroni di casa.

IL SANTOS/NEYMAR INGRANA, IL GUARANI CI PROVA FINO ALLA FINE – La ripresa si apre con un Santos molto più determinato e soprattutto un Neymar più Neymar che dopo appena quattro minuti ruba un pallone sulla linea di centrocampo e scatta fino in area di rigore e poi andando via in velocità non a uno ma a due giocatori avversari mette in mezzo per André che a porta vuota non può sbagliare. Appena un minuto dopo è ancora il numero 11 del Santos a trovarsi a tu per tu con Renan ma non riesce a infilare il portiere e sulla ribattuta dell’estremo difensore prova una rovesciata troppo debole per battere il numero uno biancoverde. La partita sembra essere completamente nelle mani dei padroni di casa ma il Guaranì tira fuori le unghie e al 58′ tira fuori una bella azione con la triangolazione tra Diogo e Mendez che porta lo stesso Diogo in area, l’attaccante non riesce a calciare ma ottiene il calcio d’angolo su cui svetta Pagnussat e infila di testa Rafael. Le speranze biancoverdi si riaccendono e al 66′ Cadu per un attimo porta la gioia ai suoi con un gol di testa subito annullato, giustamente, per fuorigioco. Il Santos soffre sotto la spinta degli ospiti che cercano con tutte le forze il pareggio ma il fenomeno con la maglia numero 11 è in agguato e al 79′ va vicinissimo al 3-1 dribblando ed entrando in area, ancora una volta è abilissimo Renan a opporsi sul tiro del giovane verdeoro; passano solo tre minuti e ancora Neymar si smarca magistralmente dell’avversario e serve sulla sinistra Cicero che va al tiro trovando ancora una volta di fronte a sé l’ostacolo Renan. Il finale è tutto biancoverde, ma, dopo essersi salvati all’86′ su un cross pericoloso con Emerson che si rifugia in angolo, la partita si chiude sul 2-1 per i padroni di casa.

SANTOS – GUARANI 2-1 (1-0)

Santos (4-3-3): Rafael; Bruno Peres, Edu Dracena, Durval, Emerson; René Junior, Arouca, Cicero; André, Montillo, Neymar. A disp.: Aranha, Léo, Marcos Assuncao, Givanildo, Felipe Anderson, Neto. All.: Muricy Ramalho.
Guarani (4-3-1-2): Renan; Boiadeiro, Pagnussat, Cassio, Diogo; Dener, Sopa, Mika; Thiago Gentil; Ronaldo Mendes, Wilson. A disp.: Cadu, Fernando Gaucho, Leo Silva, Marquinhos, Thiago Matias, Coutinho, Cominges. All.:Branco.
Arbitro: Rodrigo Guarizo Ferreira Do Amaral.
Reti: 35′ Montillo, 49′ André (S); 59′ Pugnassat (G)
Note: Ammonizioni: 29′ Cicero (S); 41′ Pagnussat, 93′ Boiadeiro (G)

Condividi
Nasce nel 1986 a Terni. Nel 2010 consegue la laurea in Lettere. La passione per il calcio, unita a quella per la scrittura e per la linguistica lo portano ad avventurarsi nel campo del giornalismo sportivo. Email: dgubbiotti@mondosportivo.it