Sydney, Del Piero sbaglia il rigore, Yau pareggia i conti

Alessandro Del Piero ancora a secco, sbaglia un rigore e rischia una clamorosa sconfitta in casa con il suo Sydney Fc. Poi però, al minuto 85, da un suo corner nasce il gol di Yairo Yau: pareggio e punto importante che permette di restare al sesto posto, l’ultimo buono per i playoff.

Solo nel finale, quindi, il Sydney evita la sconfitta con il Melbourne nella 25ª giornata della A-League australiana, ma al tecnico Farina resta l’amaro in bocca per le tante occasioni non sfruttate dai suoi uomini. La squadra di Alessandro Del Piero va subito in svantaggio. Al 3′ il Melbourne si porta in vantaggio con Milligan. Gli “Sky Blues” provano a reagire, rischiano di subire il secondo gol, ma vanno anche vicini al pareggio. L’occasione più grande è proprio sui piedi di Del Piero, il rigore, concesso per un fallo di mano, viene parato da Natanh Coe. Il Sydney non si perde d’animo e all’85’ trova il pareggio con Yau, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto proprio dall’ex capitano della Juventus e prolungato di testa da Rhyan Grant. Con questo pareggio il Sydney si porta a 31 punti in 25 gare e, in attesa delle altre partite della giornata, resta al sesto posto, ultima posizione utile per i play-off.  In testa volano i Western Sydney Wanderers, giunti alla decima vittoria di fila.

Questi i gol del match:

http://www.youtube.com/watch?v=5_OzaQUUE-8

 

Condividi
Nato a Terracina il 1º Agosto 1985, ama il calcio e i numeri 10 che sin da bambino hanno condizionato la sua vita. Alla sua prima collaborazione con una testata sportiva. Dal 2011 vive a Barcellona. Email: aiacomino@mondosportivo.it