Nba, i risultati del 16 marzo: Miami e Denver dominano la lega. Colpo Lakers a Indiana, bene Okc, Bulls e Rockets

Ancora strapotere dei Miami Heat (50-14) nella notte del 16 marzo in Nba. Lebron James e compagni toccano quota 21 vittorie consecutive dopo il successo in casa dei Milwaukee Bucks 104-97 dove spiccano i 28 punti di Chris Bosh ma anche i 28 di Lbj con 7 assistenze e 10 rimbalzi. Tutto regolare anche per Okc (49-17) che travolge Orlando 117-104 con i 26 punti di Kevin Durant e per gli Houston Rockets del Barba James Harden che grazie ad una performance incredibile nella seconda parte di gara con 37 punti a referto, recuperano e battono i Minnesota Timberwolves 108-100. La seconda squadra più in forma dell’intera lega sono i Denver Nuggets (45-22) che infilano l’undicesima vittoria consecutiva al Pepsi Center contro i Memphis Grizzlies 87-80. Serata discreta per il Gallo con 15 punti a referto ma soprattutto per il greco Koufos da 18 punti e 16 rimbalzi.

Continuano a vincere i Los Angeles Lakers (35-32) ormai nella scia degli Houston Rockets. I gialloviola passano anche sul difficile campo degli Indiana Pacers (40-25) con il risultato di 99-93 seppur senza Kobe Bryant. Il Mamba ha iniziato la gara nel quintetto di partenza per poi cedere al dolore della caviglia infortunata in quel di Atlanta. Un’ottima percentuale da tre più i 20 pt e 12 rimbalzi di Dwight Howard ma anche i 18 di Blake con 5/7 dall’arco consentono al team di Mike D’Antoni di rafforzare l’ottava posizione a Ovest. Bene nella notte anche gli Atlanta Hawks che hanno ragione dei Phoenix Suns 107-94 trascinati da Josh Smith che mette a referto 17 punti, 7 assist e 10 rimbalzi. Torna a sorridere anche Chicago che passa sul caldissimo campo di Oakland dei Golden State Warriors 113-95; mattatori della serata Robinson, Boozer e Deng mentre sono 13 i punti dell’italiano Marco Belinelli con 6 assistenze in 40′ di utilizzo.

Vince anche Toronto che regola i Charlotte Bobcats 92-78 grazie ai 28 punti di Rudy Gay e Washington che si sbarazza dei New Orleans Hornets 96-87 con 29 punti e 9 assist del play John Wall mentre a nulla serve la quasi tripla doppia di Greivis Vasquez da 18 pt, 9 assistenze e 8 rimbalzi. Ok anche Dallas che batte i Cleveland Cavs 96-86 con una buona prestazione di squadra; in doppia cifra 5 uomini, a referto ben 11 giocatori sui 13 a disposizione di coach Rick Carlisle.

TOP 10 DELLA NOTTE

NBA – I risultati del 16 marzo

Indiana Pacers-Los Angeles Lakers 93-99
Toronto Raptors-Charlotte Bobcats 92-78
Washington Wizards-New Orleans Hornets 96-87
Atlanta Hawks-Phoenix Suns 107-94
Houston Rockets-Minnesota Timberwolves 108-100
Oklahoma City Thunder-Orlando Magic 117-104
Dallas Mavericks-Cleveland Cavaliers 96-86
Milwaukee Bucks-Miami Heat 94-107
Denver Nuggets-Memphis Grizzlies 87-80
Golden State Warriors-Chicago Bulls 95-113

Condividi
Giornalista pubblicista nato a Moncalieri il 9/7/86, vive a Formia (LT). Vicedirettore di MondoPallone, telecronista, opinionista e co-conduttore del programma #FuoriGGioco. Adora il calcio estero e la NBA. Email: miannotta@mondosportivo.it