Serie A2 Femminile Girone C, recupero: l’Imolese divora il Bocconi

L’Imolese femminile divora il Bocconi Sport Team. La squadra allenata da Loris Poggi contro la formazione universitaria di Milano risolve la sfida in scioltezza e con questi tre punti le imolesi agganciano lo Jesina al terzo posto.

Le rossoblù mettono subito sotto le avversarie con le loro trame di gioco concedendo pochissimo alle avversarie. Le padrone di casa partono forte e, al 2’, Baldini, da destra, mette in mezzo per Cimatti che non ci arriva di un soffio.
Il vantaggio imolese cade al 14’ con Giorgia Galletti che da fuori area lascia partire un sinistro che sbatte sotto la traversa e cade dietro la linea di porta. Tre minuti dopo la squadra di casa raddoppia con lo sfortunato autogol di Bassi che devia nella propria porta un angolo battuto da Baldini.
Il doppio vantaggio ringalluzzisce l’Imolese che va ancora vicino al gol due volte con Baldini e una con Filippi.

Nella ripresa al 57’ Baldini segna il terzo gol su assist di Cimatti e al 71’ Baccarani conclude ma la Bonaventura stavolta fa buona guardia. Dopo quattro minuti le rossoblù calano il poker grazie a Mancarella assistita da Baldini e il Bocconi fa segnare sul taccuino il suo primo tiro in porta.
All’89’ Cimatti cerca il quinto gol con una spettacolare rovesciata che non ha esito.

IMOLESE – BOCCONI SPORT TEAM 4-0 (2-0)

IMOLESE: Bonaventura, Spada, Mancini, Marzo (62’ Mancarella), Magrini, Filippi (75’ Giovannini), Mazzucato, Funiciello, Cimatti, Baldini, Galletti (72’ Dubbioso). A disp. Cavalieri, Sasdelli, Brienza. All. Poggi.
BOCCONI SPORT TEAM: Cerioni, Castoldi (83’ Savarese), Zullo, Bassi (52’ Lazzari), Ronchi, Longo, Lancini, Lacchi, Baccarani, Zagotto, Vai (63’ Povia). A disp. Recagno, Longoni, Montagna, Arioli. All. Andolfo.
ARBITRO: Bariola di Piacenza.
RETI: 14’ Galletti, 17’ autogol Bassi, 57’ Baldini, 75’ Mancarella.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile. Email: spellone@mondosportivo.it