Reading, per la panchina due italiani in lizza

Dopo la sconfitta interna contro l’Aston Villa e l’allontanamento del tecnico  Brian McDermott, il Reading è alla ricerca di un nuovo manager a cui affidare la squadra. I Royals, penultimi in classifica a pari punti con il QPR, starebbero pensando a due vecchie conoscenze del calcio italiano. Si tratta di Paolo Di Canio, ex attaccante della Lazio ed ex manager dello Swindon Town, e Roberto Di Matteo, campione d’Europa con il Chelsea di Abramovich. In lizza però c’è anche l’olandese Dirk Advocaat, un profilo che piace alla dirigenza inglese. Intanto in vista del prossimo impegno in casa del Manchester Utd è stato promosso dal settore giovanile Eamonn Dolan.

Condividi
Nato a Formia l’11 aprile 1991, grande appassionato di giornalismo sportivo. Segue con molto interesse il calcio nazionale ed internazionale, è molto attento alle trattative di calciomercato. Mondopallone è la sua occasione per crescere.