Lazio, l’Uefa dice di no al ricorso: confermati i due turni a porte chiuse

La Uefa non ha accolto il ricorso della Lazio, relativamente alla chiusura dello Stadio Olimpico al pubblico per le prossime due partite casalinghe di Europa League. Ai biancocelesti è stata confermata la condanna: dunque, gli uomini di Petkovic dovranno gioco forza disputare le prossime due gare interne europee in un Olimpico vuoto.

Condividi
Appassionato di sport – calcio, NFL e tennis su tutti. Direttore di MondoPallone.it, giornalista e telecronista di Sportitalia. Ottimista e molto (troppo) frenetico. Email: amilone@mondosportivo.it