Lazio, Lotito: “Provvedimento abnorme dell’Uefa”

Claudio Lotito non ci sta. All’uscita dagli uffici dell’Uefa, che ha confermato una sanzione di due partite a porte chiuse più 40mila euro di multa per la società, il presidente della Lazio commenta così la sentenza: “Si tratta di un provvedimento abnorme. Ci saremmo aspettati una valutazione dei fatti diversa da quella ricostruita dal delegato Uefa. Non e’ stata presa in considerazione l’importante documentazione presentata ne’ il rapporto delle forze dell’ordine”.

Fonte: Ansa

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.