Ciclismo: Tirreno-Adriatico, tappa a Sagan nel giorno del Nibali-show

Ribaltone alla Tirreno-Adriatico. Nella tappa odierna di Porto Sant’Elpidio, la penultima della corsa dei due mari, la vittoria è andata a Petr Sagan, ma il grande protagonista è stato senza dubbio Vincenzo Nibali. A 16 km dall’arrivo infatti il ciclista siciliano ha trovato l’attacco sul suo terreno preferito, la discesa, mettendo in crisi la maglia azzurra Froome che è giunto al traguardo con un ritardo di 48’’. Grazie a questo exploit Nibali, già vincitore della passata edizione, diventa il nuovo leader della classifica generale e domani dovrà difendere i 34’ di vantaggio che lo separano da Froome nei 9 km della cronometro conclusiva di San Benedetto del Tronto.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal. Email: emodugno@mondosportivo.it