Ciclismo: Tirreno-Adriatico, tappa a Sagan nel giorno del Nibali-show

Ribaltone alla Tirreno-Adriatico. Nella tappa odierna di Porto Sant’Elpidio, la penultima della corsa dei due mari, la vittoria è andata a Petr Sagan, ma il grande protagonista è stato senza dubbio Vincenzo Nibali. A 16 km dall’arrivo infatti il ciclista siciliano ha trovato l’attacco sul suo terreno preferito, la discesa, mettendo in crisi la maglia azzurra Froome che è giunto al traguardo con un ritardo di 48’’. Grazie a questo exploit Nibali, già vincitore della passata edizione, diventa il nuovo leader della classifica generale e domani dovrà difendere i 34’ di vantaggio che lo separano da Froome nei 9 km della cronometro conclusiva di San Benedetto del Tronto.

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.