Verso Barcellona-Milan. Constant: “Servirà un Milan cattivo”

Passato il nervosismo di Genova, Constant, intervistato da Milan Channel ha parlato dell’attesa gara contro il Barcellona. Un appuntamento importante per la stagione dei rossoneri.

“Siamo tutti concentrati sulla partita di Barcellona. E’ vero che a Genova non ho avuto un comportamento consono. Ho chiesto scusa alla squadra perché li ho messi in difficoltà perché l’ho lasciata in 10 ed è una cosa che non deve più succedere. Sappiamo che quella di martedì sarà una partita diversa rispetto a quella dell’andata. Partiamo dal 2-0 e andiamo li non per difenderci ma per provare a vincere questa partita. Abbiamo a disposizione due risultati su tre.” – prosegue il giocatore rossonero “A Barcellona dovrà andare in campo un Milan cattivo, con la giusta mentalità. Loro faranno molto possesso palla ma quando toccherà a noi avere il pallone dovremo essere noi a farli girare e a giocare per provare a fare gol. Il Barça fa sempre paura ma un periodo così può capitare a tutti. E’ successo anche a noi a inizio stagione e non dovremo sottovalutare la miglior squadra del Mondo. Noi dobbiamo essere convinti dei nostri mezzi per fare la nostra partita. Sono convinto che faremo una bella partita e sono convinto che passeremo il turno. La squadra che ha più da perdere è il Milan. Noi siamo in vantaggio e dovremo sfruttare questo vantaggio a nostro favore. Loro proveranno ad attaccare subito forte. Il possesso palla lo fanno sempre e quando gliela toglieremo, dovremo essere bravi a sfruttare gli spazi che ci concederanno. Loro vorranno subito fare gol per passare il turno. Noi dovremo essere cattivi e pronti mentalmente per questa grande partita. Non so se loro faranno dei cambi ma noi pensiamo a noi. Se cambiano o meno rimane il Barcellona”.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it