Napoli, Mazzarri: “Era tutto scritto. Momento sfortunato”

Walter Mazzarri è rammaricato dopo l’ennesima sconfitta sul campo del Chievo Verona. Il tecnico del Napoli analizza così la partita ai microfoni di Mediaset Premium: “E’ un momento in cui nulla ci va bene. Addio allo scudetto? In estate abbiamo parlato di certi obiettivi e la nostra idea non è mai cambiata. Siamo ancora secondi e la squadra ha compiuto dei progressi rispetto alla passata stagione. Quando veniamo al Bentegodi il risultato sembra già scritto, ma non voglio fare alibi e sono sicuro che ci riscatteremo già nel prossimo weekend. Cavani? Puggioni ha fatto una parata eccezionale. E’ un periodo negativo per tutti, non solo per Edinson. Il mio futuro? Ho già parlato di ciò: incontrerò il club a fine anno. Adesso evitiamo di destabilizzare l’ambiente”.

Condividi
Scrive per "Il Quotidiano della Calabria" e "Il Crotonese". Classe '92 ma già con una discreta esperienza alle spalle: ha collaborato con diversi siti internet e anche con la romana Radio Ies. Tra i superstiti del primo MP.