Donne, nuovo pareggio tra Francia e Brasile

La Francia val bene una messa. Più o meno, perché per la seconda volta in pochi giorni la selezione transalpina pareggia contro il Brasile, stavolta con punteggio di 1-1. A Rouen, due fra le formazioni meglio attrezzate del pianeta del calcio femminile non vanno oltre la divisione della posta, in una serata che è soprattutto una preparazione per i prossimi impegni ufficiali internazionali.

In cronaca, la marcia d’avvicinamento all’evento vive a metà fra l’analisi della prima sfida e le aspettative per il futuro, con i social network invasi da foto e tweet di calciatrici evidentemente contente del palcoscenico. La partita vede Bini utilizzare un assetto tattico piuttosto lontano delle abitudini, con la sola Delie a fare da terminale offensivo; il Brasile, orfano della fuoriclasse Marta, sfiora il gol subito con Debinha e Rosana. Scampato il pericolo, la Francia si riorganizza ma le verdeoro sono più aggressive, più sul pezzo. Prima dell’intervallo, ecco la timida reazione delle Bleues, pericolose con Thomis e Delies, ma è un nulla di fatto.

Foto fff.fr
Foto fff.fr

Negli spogliatoi si torna con punteggio ancora a reti bianche. In avvio di ripresa arriva l’autogol di Georges, che sblocca la partita suo malgrado. Duro colpo per Delie e compagne, che iniziano a collezionare occasioni, per scardinare la difesa sudamericana e regalare una gioia al pubblico del capoluogo del dipartimento della Senna Marittima. Le opportunità crescono di numero, al 78′ Le Sommer sbaglia un calcio di rigore. Sembra finita, ma perseverare a volte fa bene: all’ultimo respiro nuovo rigore per la Francia, stavolta calciato e realizzato da Necib.

1-1 il finale, nella gara diretta dalla svizzera Simona Ghisletta. Quasi 7mila persone hanno riempito gli spalti di Le Petit Quevilly (Stade Robert Diochon), in un test match senz’altro importante in vista degli impegni agonistici prossimi venturi.

La Francia, che a Svezia 2013 partirà nel ristretto gruppo delle favorite, dovrebbe lavorare di più sulla concretezza in zona gol, perché specie nella ripresa il tasso di conversione a partire dalla chance create è stato troppo basso per questi livelli.

FRANCIA-BRASILE 1-1 (0-0)
Francia: Deville, Franco, Georges, Delaunoy, Boulleau, Soubeyrand (46′ Abily), Thomis, Necib, Thiney, Le Sommer, Delie (80′ Brétigny). A disp.: Bouhaddi, Renard, Houara, Soyer, Catala.All.: Bini
Brasile: Picarte, Poliana, Bruna Benites, Bage, Andressa (75′ Danielli), Luana (68′ Maria), Formiga (83′ Mayara), Debinha, Rosana ( 72’Thaisinha), Fabiana Baiana, Giovania (90′ Nene). A disp.: Suntaque, Andreia Rosa, Camila, Chu. All.: De Oliveira
Arbitro: Simona Ghisletta (Svizzera)
Marcatrici: 480 aut. Georges, 96′ rig. Necib (F)
Note: Ammonite: nessuna. Spettatori: 7mila circa

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it