Basket in carrozzina, Dinamo fra Coppa Vergauwen e Coppa Italia

Orgoglio e recriminazione dopo le due giornate di Eurolega disputate a Zwickau, in Germania. La squadra sassarese ha chiuso con due vittorie (contro i tedeschi del Rollis Zwickau e i francesi del Meaux) e due sconfitte (per un solo canestro quella nel derby col Porto Torres, di 8 punti contro i turchi del Galatasaray) arrivando insieme ai padroni di casa e ai cugini portotorresi. La differenza canestri ha premiato i padroni di casa, pur battuti dall’Anmic Dinamo, che avrebbe meritato un posto nella fase finale della Champions.

La formazione allenata da Marco Bergna prenderà parte invece alla André Vergauwen Cup (la seconda per ordine di importanza) che si giocherà a Giulianova dal 25 al 28 aprile. L’obiettivo è quello di provare a vincere per la prima volta il trofeo.

La stagione di basket in carrozzina prosegue ora con la Final Four di Coppa Italia, in programma al palazzetto di Seveso grazie all’organizzazione della Unipol Briantea84 Cantù. La squadra sassarese scenderà in campo sabato alle 18 per affrontare il S. Lucia Roma. A seguire il match tra Cantù e S. Stefano Marche. Chi vince disputerà la finale domenica alle 12.15. La squadra sassarese ha vinto tre volte la Coppa Italia.

Per chiudere, qualche dato statistico sull’Eurolega. L’Anmic Dinamo ha realizzato 289 punti (72 di media) proponendosi come il secondo attacco del girone B e il quinto in assoluto fra le 15 squadre dell’Eurolega. Sono 287 i punti subiti.

Il migliore realizzatore nelle quattro partite è stato Curle con 66 punti (media 16.5), seguito da Ness (56), Ruggeri (55) e Rouillard (53 punti, l’unico sempre in doppia cifra come Curle). Ottimo nelle due vittorie l’apporto di Berdun (31 punti dei 41 segnati in due gare). Positivo anche in difesa il contributo dei sardi Spanu (14 punti), Arghittu (4) e Cherchi.

Condividi
Formato da una redazione dinamica e giovane, MondoPallone.it parla di calcio e respira sport. Sempre sul pezzo, continuamente all'opera per fornire un'informazione pulita, diretta, sincera. Email: redazione@mondosportivo.it