Parma-Torino, precedenti e statistiche

Domani pomeriggio, alle ore 15:00, nello stadio Ennio Tardini si affronteranno il Parma di Roberto Donadoni e il Torino di Giampiero Ventura.

Parma
Parma

I ducali vengono dalla sconfitta esterna in casa della Sampdoria nella scorsa giornata. Il Parma si trova al 13º posto in classifica avendo totalizzato 32 punti8 vittorie, 8 pareggi e 11 sconfitte. Reti realizzate 32, subite 36.

I granata, invece, arrivano in Emilia-Romagna dopo uno scialbo 0-0 interno contro il Palermo. Il Torino si trova al 12º posto in classifica con gli stessi punti del Parma (32) ma con 1 punto di penalizzazione con 7 vittorie, 12 pareggi e 8 sconfitte. Reti realizzate e subite 32.

I PRECEDENTI – Il numero di partite disputate in Serie A tra Parma e Torino, è pari a 11. La squadra di casa ha collezionato 7 vittorie contro 1 della squadra ospite. 3 sono stati i pareggi. L’ultima vittoria del Parma risale alla 5ª giornata della stagione 2007/08 terminata 2-0. L’ultimo ed unico successo del Torino risale alla 23ª giornata della stagione 2001/02 che termino 0-1.

logo TorinoSTATISTICHE SUI GOL – In totale nell’incontro sono stati messi a segno 20 gol, di cui 16 del Parma e 4 del Torino. Statisticamente possiamo notare che c’è un maggior numero di reti segnate nel secondo tempo: infatti nella prima frazione di gara Parma e Torino hanno marcato complessivamente 4 gol, nel secondo tempo la somma è di 16. Nel primo tempo chi è andato più a segno è il Parma che ha messo 3 palle dietro la linea di porta e solo 1 il Torino. Nel secondo tempo emerge che è sempre il Parma a segnare di più: 13 volte contro 3 del Toro.

MIGLIOR VITTORIA – La vittoria più ampia della squadra di casa risale alla stagione 1999/00, 12ª giornata: Parma-Torino si concluse 4-1. L’unica vittoria del Torino, come citato sopra, e di  0-1, rete di Comotto.

MARCATORI – Il miglior marcatore nella storia di questo incontro è Faustino Asprilia, fantastico attaccante colombiano che mise a segno una tripletta nella stagione 1993/94. Nella partita odierna occhi puntati su Belfodil o Sansone, i capocannonieri della squadra, ma anche allo scalpitante Amauri. In casa granata mancherà lo squalificato Cerci ma ci sarà il bomber Rolando Bianchi, supportato da Birsa o Vives.   

Consulta le probabili formazioni e i consigli per le scommesse di MondoPallone.it

 

Condividi
Nato a Terracina il 1º Agosto 1985, ama il calcio e i numeri 10 che sin da bambino hanno condizionato la sua vita. Alla sua prima collaborazione con una testata sportiva. Dal 2011 vive a Barcellona. Email: aiacomino@mondosportivo.it