Stramaccioni: “Il nostro obiettivo è la Champions League”

Dopo la sconfitta patita a Londra in Europa League c’è voglia di rialzare la testa in casa Inter. L’obiettivo di Stramaccioni e dei nerazzurri resta la Champions League come sottolineato quest’oggi dal tecnico: “Come società l’obiettivo principale è tornare in Champions League. Sia per un discorso di prestigio, che per il lato economico. Il grande rammarico di Londra è aver affrontato il Tottenham nel loro miglior momento e con tanti giocatori indisponibili. Cercheremo di ribaltare il risultato nel match di ritorno”.

Dimenticata la parentesi europea, è tempo di ripensare al campionato e alla sfida di domani contro il Bologna: “Domani c’è una partita importante, c’è da fare risultato. In questa stagione ci sono stati alti e bassi. Finché non abbiamo avuto problemi siamo arrivati ad un punto dalla prima in classifica. Dobbiamo correre fino alla fine, cercando di raggiungere gli obiettivi. Bisogna valutare le condizioni di Ranocchia e Alvarez. Hanno fatto un lavoro rigenerante, vediamo domani”.

 

Condividi
Nasce a Roma il 30 maggio 1979 mentre il Nottingham Forest di Brian Clough vinceva la sua prima Coppa Campioni. Radiocronista sui campi dell’Eccellenza laziale, adora il calcio minore ed il futsal.