Genoa, Foschi: “C’erano due rigori. Ci vengono i dubbi…”

E’ una furia il direttore sportivo del Genoa Rino Foschi dopo la gara persa col Milan e segnata da almeno due rigori negati ai liguri nel corso del primo tempo e non le manda a dire all’arbitro della gara e ai vertici arbitrali: “Abbiamo visto tutti cos’è successo nelle ultime tre domeniche e davanti all’evidenza non possiamo aggiungere altro. Col Milan c’erano due rigori sacrosanti, ma non ci sono stati dati: vogliamo essere tutelati, noi e i nostri tifosi. Stiamo lottando per salvarci, ma alla fine dopo questi episodi vengono dei dubbi. – continua Foschi – Non crediamo ci sia un complotto contro di noi, ma alcune cose sono strane. Gli errori ci stanno, ma questi sono particolari. Inoltre perché gli arbitri non vanno in panchina quando sbagliano o non sono in forma?”.

Condividi
Nato a La Spezia nel 1981, ha girovagato per l’Italia da sud a nord. Laureato in Scienze della Comunicazione a Bologna, è stato fra i primi collaboratori di MondoPallone.net. Attualmente vive a Padova, collaborando con diversi siti di informazione calcistica.