Speciale mondosportivo.it, ritorna il campionato russo (4° parte)

Chiudiamo oggi il nostro speciale che ci accompagnato alla scoperta delle 16 squadre che da oggi tornano a contendersi uno dei campionati più affascinanti dell’intero globo terracqueo. Le altre puntate si trovano qui, qui e qui. Il nostro portale seguirà con attenzione questo torneo con preview, resoconti giornalieri e analisi dettagliate. Ricordiamo che il campionato russo è già iniziato stamane, col successo del Kuban in casa del Volga.

VOLGA NN 17 punti

Formazione TIpo VOLGA NN

Acquisti: Bordian (d, Hoverla Uzhgorod, parametro zero), Kichin (d, Dordoi Bishkek, 150.000 €), Bulgaru (d, Alania Vladikavkaz, parametro zero), Polczak (d, Terek Grozny, inizio prestito), Ropotan (c, Dinamo Mosca, parametro zero), Putsilo (c, Friburgo, parametro zero), Castelen (c, svincolato).

Cessioni: Bondarv (d, svincolato), Ryzhkov (c, Sibir Novosibirsk, parametro zero), Maximov (c, Krylya Sovetov Samara, 1.500.000 €), Vaganov (c, Rotor Volgograd, 250.000 €), Ahmetović (a, Salyut Belgorod, parametro zero).

L’esperto allenatore Gadzhi Gadzhiev se ne è andato a Samara ed è arrivato Kalytvintsev. Non un’ottima notizia per un Volga che si ritrova con uno degli undici meno forti del campionato. Il bottino conquistato dall’allenatore ex Anzhi era stato anche al di sopra delle aspettative: con le sue qualità aveva saputo formare un buon gruppo unito e voglioso. L’arrivo di Ropotan, roccioso mediano, può dare equilibrio ai reparti, mentre c’è curiosità sull’arrivo di Castelen, che sarà pagato a cottimo.

KRYLYA SOVETOV 16 punti

FORMAZIONE KRYLYA SOVETOV SAMARA

Acquisti: A. Makarov (p, Sibir Novosibirsk, parametro zero), Angbwa (d, Rostov, 1.300.000 €), Goreux (d, Standard Liegi, 500.000 €), Amisulashvili (d, Krasnodar, parametro zero), V. Kuzmichev (c, Rubin Kazan, 250.000 €), Dragun (c, Dinamo Minsk, 1.200.000 €), Makhmudov (c, Spartak Mosca, inizio prestito), Maximov (c, Volga Nizhny Novgorod, 1.500.000 €), Lakhiyalov (c, Anzhi Makhachkala, 1.000.000 €), Portnyagin (a, Rubin Kazan, inizio prestito).

Cessioni: M’Bolhi (p, Ajaccio, inizio prestito), Epureanu (d, Dinamo Mosca, fine prestito), S. Petrov (c, Zenit San Pietroburgo, riscattato a titolo definitivo per 760.000 €), Zeballos (a, Emelec, inizio prestito).

Il Krylya si è mosso molto bene in inverno. Cambiata la guida tecnica (come già detto è arrivato Gadzhiev), ci sono stati importanti mutamenti anche tra gli uomini che scendono in campo. Angwba, Lakhyalov, Maksimov, Amisulashvili e Dragun sono nomi che possono aiutare le ali di Samara a raggiungere l’impresa.

ALANIA VLADIKAVKAZ 11 punti

FORMAZIONE TIPO ALANIA VLADIKAVKAZ

Acquisti: Djanaev (p, Spartak Mosca, inizio prestito), Tikhiy (d, Luch-Energia Vladivostok, parametro zero), Vranješ (d, Krasnodar, 1.500.000 €), Kobakhidze (d, Zestafoni, 300.000 €), Welinton (d, Flamengo, inizio prestito oneroso con diritto di riscatto, 150.000 €), G. Gabulov (c, Anzhi Makhachkala, 3.000.000 €), Renan Bressan (c, BATE Borisov, 3.500.000 €), Drenthe (c, svincolato), Chanturia (a, Vitesse Arnhem, inizio prestito), Zelaya (a, Alianza, inizio prestito oneroso, 200.000 €), Prudnikov (a, Spartak Mosca, parametro zero).

Cessioni: D. Gigolaev (p, Alania-2 Vladikavkaz, inizio prestito), Bulgaru (d, Volga Nizhny Novgorod, parametro zero), Grachev (d, Ufa, parametro zero), Carlos Cardoso (d, Vitória, 600.000 €), Tursunov (c, Lokomotiv Tashkent, parametro zero), R. Gigolaev (c, Petrotest San Pietroburgo, inizio prestito), Geteriev (c, Kairat Almaty, parametro zero), Grigalashvili (c, SKA-Energia Khabarovsk, 600.000 €), S. Dzhioev (a, Alania-2 Vladikavkaz, inizio prestito), Golubov (a, Ufa, 300.000 €).

Il presidente Valeri Gazzaev ha deciso di scendere in campo personalmente e non ha lasciato nulla al caso. Riportato a casa il portiere Djanaev, il neoallenatore della squadra osseta si è mosso molto bene sul mercato, mettendo a segno tanti colpi all’inizio della sessione. Messa a posto la difesa con l’ottimo Vranjes, sono arrivati anche Bressan, Gabulov, Drenthe e il giovane Chanturia. Ma la classifica piange (non vincono dal 20 agosto) e servirà un miracolo. Miracolo che probabilmente può stare nelle corde di questro gruppo.

MORDOVIA SARANSK 9 punti

FORMAZIONE TIPO MORDOVIA

Acquisti: Perendija (d, Oţelul Galaţi, 500.000 €), Khubutia (d, Gaz Metian Medias, parametro zero), V. Božović (d, Rapid Bucarest, parametro zero), Oprita (c, Petrolul Ploiești, parametro zero).

Cessioni: Muldarov (d, Aktobe, parametro zero), Simčević (d, Shakhtyor Karaganda, parametro zero), Zhestkov (c, Sporting Braga, parametro zero).

Squadra materasso del torneo, che poco si è rinforzata in inverno. La salvezza pare davvero impossibile, nonostante alcuni giocatori esperti come Aldonin e Bober. Debuttante nel torneo, sta facendo il massimo per le sue (esigue) possibilità. L’uomo che più si è messo in mostra fino ad ora è stato Panchenko. Riuscirà a trascinare la sua squadra a un’impensabile permanenza nella massima serie?

Ricordiamo che, per quanto riguarda il discorso retrocessioni, sono soltanto due le squadre che scendono direttamente . Terz’ultima e quart’ultima spareggiano con la terza e la quarta della serie cadetta.

Siamo giunti al termine del nostro speciale. Adesso avete tutti i mezzi per seguire questo campionato! Mondopallone vi fornirà costantemente resoconti di giornata, analisi e commenti.

Condividi
Grande appassionato di calcio russo, tifoso dello Zenit San Pietroburgo. Estimatore del calcio giocato nei luoghi meno nobili e più nascosti, preferirebbe vedere un Torpedo-Alaniya rispetto a uno Juventus-Milan. Email: mbraga@mondosportivo.it