Donne, Francia e Brasile impattano a suon di gol

Un bel pubblico e una festa dello sport, perché quando si incontrano Francia e Brasile è sempre spettacolo. Qualsiasi sia il livello, queste due nazionali hanno abituato storicamente a deliziare la platea mondiale. Se nella marcia di avvicinamento, per esempio, le calciatrici della Francia femminile hanno ricordato la finale della Coppa del Mondo maschile 1998, tutti i tifosi e gli appassionati presenti in quel di Nancy saranno andati via soddisfatti, per un pomeriggio che non ha tradito le attese.

2-2 al termine di due tempi giocati con ritmi invero altalenanti, con fasi di stanca e altre più scoppiettanti. Le brasiliane, che registrano l’impresa non facile di segnare due volte in terra transalpina, proseguiranno non senza qualche rammarico. Non solo, o non tanto, per ciò che il campo ha espresso, ma per il vantaggio ottenuto nel finale e subito vanificato.

Lo spazio riservato alla sfida dal quotidiano L'Equipe
Lo spazio riservato alla sfida dal quotidiano L’Equipe

La squadra 5 volte vincitrice del Sudamericano Femenino passava in vantaggio già al 33′ grazie a Giovanna. Il pari francese ci metteva mezzora ad arrivare e portava la firma della solita Le Sommer.

Pronte e aggressive allora le ragazze di Bini, che costruivano alcune occasioni, alzando il ritmo della contesa. Verdeoro però di nuovo avanti, ancora con Giovanna, al 78′. Finita? Non proprio, perché Thiney chiudeva i conti sul 2-2, un pari che è solo il preludio alla replica di Domenica.

Con alcuni giorni di riposo in più sulle gambe, Francia e Brasile si ridanno allora appuntamento a Domenica, stavolta a Rouen. Allo Stade Marcel-Picot di Nancy, 16.500 spettatori hanno contribuito a una vera festa dello sport femminile, trasmessa anche in diretta streaming dal sito ufficiale della Fédération française de football.

Iniziamo a non perdere contro le nazionali che ci precedono nel ranking internazionale. Così è davvero interessante e accattivante (Bruno Bini, ct Francia, l’Equipe)

FRANCIA-BRASILE 2-2 (0-1)
Francia: Bouhaddi, Georges, Delannoy, Franco, Necib (46′ Le Sommer), Abily (46′ Catala), Soubeyrand, Thomis, Thiney (88′ Houara). A disp.: Deville, Soyer, Renard, Bretigny. All. Bruno Bini
Brasile: Andreia Suntaque, Daiane, Poliana, Andressa (87′ Danielli), Bruna, Luana, Rosana (58′ Fabiana), Formiga, Debinha (85′ Francielle), Giovania (82′ Adriane), Thaisinha. A disp.: Thais Picarte, Andreia Rosa, Maria Aparecida, Mayara, Camila. All. Márcio Oliveira
Arbitro: Alexandra Ihringova (Inghilterra)
Note: Ammonita: Franco (F). Spettatori: 16.500 circa

Condividi
Sardo classe 1987, ama il rugby, il calcio e i supplementari punto a punto. Già redattore di Isolabasket.it e della rivista cagliaritana Vulcano, si è laureato in Lettere con una tesi su Woody Allen. Email: mportoghese@mondosportivo.it